Home Cronaca Coronavirus, due Comuni siciliani da oggi sono "zona rossa"

Coronavirus, due Comuni siciliani da oggi sono “zona rossa”


Due Comuni siciliani, Agira in provincia di Enna, e Salemi in provincia di Trapani, da oggi martedì 24 marzo sono zona rossa. Così ha disposto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dopo avere ascoltato i rispettivi due sindaci. Il provvedimento si è reso necessario dopo che le Aziende sanitarie hanno segnalato ad Agira il contagio di 9 cittadini, di cui 3 deceduti, e ulteriori 6 a cui è stato effettuato il tampone e sono in attesa di risultato. Ed a Salemi la positività di 15 persone e ulteriori 21 in attesa dell’esito del test, oltre a un anziano già deceduto. Fino al 15 aprile ad Agira ed a Salemi vi sarà il divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale e la sospensione di ogni attività degli uffici pubblici, ad eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità. Potranno entrare e uscire dal paese solo operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nella assistenza dell’emergenza nonché gli esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incidente mortale a Sciacca: muore un uomo di Canicattì

Un’autovettura Mercedes, per cause ancora in corso d’accertamento, è precipitata dal viadotto del torrente Bagni, a poche centinaia di metri dall’abitato di Sciacca. Il...

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Recent Comments