Home Cronaca Procura chiede autorizzazione a procedere per sindaco Messina

Procura chiede autorizzazione a procedere per sindaco Messina

La Procura della Repubblica di Messina ha chiesto l’autorizzazione a procedere al ministro della Giustizia a carico del sindaco della Città dello Stretto, Cateno De Luca, per il reato di vilipendio previsto dall’articolo 290 del codice penale. De Luca è stato iscritto nel registro degli indagati dopo la denuncia del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. Per tale genere di reati, affinchè sia esercitata l’azione penale attraverso la richiesta di rinvio a giudizio o di emissione di decreto penale di condanna, è necessaria l’autorizzazione del ministro della Giustizia. Il reato previsto dall’articolo 290 codice penale punisce, con la multa da 1.000 a 5.000 euro, chiunque pubblicamente vilipende la Repubblica, le Assemblee legislative o una di queste, ovvero il Governo o la Corte costituzionale o l’ordine giudiziario.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Lampedusa, bimba di 6 mesi, sbarcata ieri, deceduta all’hotspot

Una bambina di sei mesi, sbarcata ieri pomeriggio insieme con la madre a Lampedusa tra un gruppo di migranti, e’ morta nell’hotspot di contrada...

Domani “L’uomo dal fiore in bocca” al PalaCongressi di Agrigento (interviste al Vg)

Ad Agrigento, domani, martedì 6 dicembre, al Villaggio Mosè, al PalaCongressi, alle ore 20:30 sarà in scena “L’uomo dal fiore in bocca”, libero adattamento...

Lampedusa, affonda un barchino, quattro dispersi tra cui due bambini

In prossimità di Lampedusa è affondato un barchino carico di migranti. La Guardia costiera ha tratto in salvo 32 persone, tra cui tre donne....

Giuliana Sorce, una consulente di Social media marketing da dieci e lode

E' esperta di Marketing applicato ai social. Appena ventiseienne, Giuliana Sorce, favarese, Laurea in Economia e specializzazione in entrepreneurship and Management all’Università di Palermo...

Recent Comments