Home Cronaca Sono otto i Comuni agrigentini che gestiranno autonomamente il servizio idrico

Sono otto i Comuni agrigentini che gestiranno autonomamente il servizio idrico

L’Ati, l’Assemblea territoriale idrica agrigentina, ha riconosciuto ad 8 Comuni la sussistenza dei requisiti per la gestione autonoma del servizio idrico. Si tratta dei Comuni di Alessandria della Rocca, Bivona, Burgio, Cammarata, Cianciana, Menfi, Santa Margherita Belice e Santo Stefano Quisquina. Il sindaco di Santo Stefano, Francesco Cacciatore, commenta: “Il risultato è stato ottenuto dopo un lungo e difficoltoso iter preparatorio che prevedeva la possibilità per i Comuni – già gestori di fatto del servizio, ricadenti in aree naturali protette, con sorgenti idriche di qualità, e in grado di realizzare una gestione efficace, efficiente ed economica – di provvedere alla gestione autonoma e diretta. E’ un traguardo storico”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Covid, in Sicilia oltre 400 nuovi contagi, ma la situazione migliora

Arrivano altre buone notizie sul fronte Coronavirus in Sicilia, con numeri da zona bianca. I nuovi casi positivi di Covid-19 registrati nelle ultime 24...

Incidente stradale, morto un ragazzo di 17 anni

A Palermo un ragazzo di 17 anni, Salvatore Serio, di Villabate, è morto vittima di un incidente stradale avvenuto in via Messina Montagne. Il...

Amministrative, si presenta la lista “Liberi e forti” a Canicattì

Verso le elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre. Oggi, sabato 25 settembre, a Canicattì, nei locali della Ludoteca Sbirulandia Park in via Diaz...

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato la Settimana Europea dello Sport

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato al PalaMoncada a Porto Empedocle la Settimana Europea dello Sport. E’ stato scelto un luogo simbolo dello...

Recent Comments