Home Cronaca I casi e la protesta dei sindaci (video)

I casi e la protesta dei sindaci (video)

L’aggiornamento dei casi coronavirus in Sicilia. Dilaga la protesta degli amministratori locali dell’Isola contro i provvedimenti del governo Conte: “Illusori e insufficienti”.

I casi di contagiati da coronavirus in Sicilia sono 2.232. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 28.742. Sono risultati positivi 2.232. Attualmente sono ancora contagiate 1.942 persone. 152 sono guarite e 138 decedute. Degli attuali 1.942 positivi, 629 pazienti sono ricoverati, di cui 63 in terapia intensiva e 1.313 sono in isolamento domiciliare.

Ecco la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento 112, Caltanissetta 99, Catania 574, Enna 282, Messina 347, Palermo 295, Ragusa 51, Siracusa 82, Trapani 100.

I sindaci siciliani sono nella trincea contro il coronavirus, tormentati dall’emergenza sanitaria, economica e sociale. Il governo a Roma è ancora troppo distante e distinto da tale trincea, tanto che tra i 390 Comuni di Sicilia dilaga la protesta degli amministratori locali. E non solo sindaci, ma anche assessori, presidenti dei consigli comunali e consiglieri comunali. Hanno quasi tutti firmato un documento lanciato dal sindaco di Furci Siculo, in provincia di Messina, Matteo Francilla, che spiega: “Abbiamo aperto all’adesione degli assessori e dei consiglieri comunali dopo le numerose richieste ricevute ma soprattutto per dare un’idea di compattezza e trasversalità di questa posizione negli enti locali. Il nostro documento si avvia a diventare un documento dei Comuni e non soltanto dei sindaci. Lo invieremo al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, perché i provvedimenti governativi sono illusori e palesemente insufficienti. Avanziamo le nostre proposte di ordine finanziario come aiuto ai Comuni, una richiesta di potenziamento dei servizi sociali e dei poteri ai primi cittadini per il controllo dell’ordine pubblico, e una decisa azione di semplificazione amministrativa” – conclude il sindaco Francilla. La rabbia e la proposta dei sindaci siciliani è condivisa dal presidente dell’Anci Sicilia, l’Associazione dei Comuni, Leoluca Orlando, che rilancia così: “ Gli amministratori siciliani chiedono al governo nazionale maggiori risorse per garantire la tenuta istituzionale e finanziaria degli enti locali. La situazione drammatica che stiamo vivendo esige risposte straordinarie a sostegno di tutti i sindaci che devono far fronte alle richieste e alle esigenze dei cittadini, e tutelare la salute pubblica. Esprimiamo, quindi, la nostra preoccupazione per il presente e per il futuro delle nostre città, anche a fronte della posizione critica espressa dal presidente nazionale dell’Anci, Antonio Decaro, che ha abbandonato polemicamente i lavori della Conferenza Stato – Regioni dopo aver chiesto 5 miliardi per i Comuni, e della protesta di numerosi amministratori dell’Isola contro le misure prese dal Governo”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

E’ morto l’onorevole Lello Rubino

Si è spento a Palermo Raffaello Rubino. Era nato in provincia di Bolzano nel 1928, medico chirurgo ed esponente della Democrazia Cristiana, è stato...

Agrigento, San Leone, miasmi di fogna a “Mare Nostrum”

Spazio alle segnalazioni dei cittadini. Ad Agrigento, a San Leone, alcuni bagnanti segnalano un odore nauseabondo di fogna che incombe sulla spiaggia Mare Nostrum,...

Agrigento, sgravi fiscali, gli interventi incrociati di Cacciatore e Di Rosa

Come già pubblicato, il presidente della Commissione Finanze al Comune di Agrigento, Davide Cacciatore, ha annunciato che i cittadini avranno uno sgravio fiscale, come...

La foto Nasa sugli incendi in Sicilia

La colonna di fumo che si è sollevata dagli incendi appena divampati a Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo, è stata fotografata anche...

Recent Comments