Home Attualità Covid-19: nasce a Ragusa la mascherina riutilizzabile all'infinito. Risparmi in termini di...

Covid-19: nasce a Ragusa la mascherina riutilizzabile all’infinito. Risparmi in termini di costi e di impatto sull’ambiente.

Una mascherina di protezione, anche con visiera, che si compra una volta sola e non si getta perché è riutilizzabile all’infinito. “Drop”, questo il suo nome, ideata a Ragusa e pronta per la produzione dalla fine del prossimo mese di maggio, è frutto del Centro di ricerca e sviluppo e della collaudata capacità evolutiva della Cappello Group, che opera sul mercato da 55 anni. Il progetto risolve due problemi dell’emergenza Covid-19: supera, con un unico acquisto, la difficoltà di reperire grandi quantità di mascherine monouso; e riduce l’impatto sull’ambiente non dovendo smaltirle subito dopo l’utilizzo. Due problemi importanti che si aggraveranno nella “fase 2”, quando tutti dovranno avere sempre con sé le mascherine, con maggiori costi a carico delle famiglie.
Lo spirito dell’iniziativa è anche quello di esorcizzare la paura del contagio trasmesso dalle “gocce” di chi è positivo al virus. Da qui il nome “Drop” (“goccia”, in inglese) e il design del frontale a forma di goccia.  Una mascherina riutilizzabile, resistente e leggera, versatile ed efficace, così come hanno confermato i test scientifici e la ricerca interna condotti sui prototipi di questo dispositivo di protezione “made in Sicily”. Depositato il brevetto europeo, l’azienda, sta organizzando l’ampliamento dell’attività con la realizzazione della linea di produzione, che avvierà a fine maggio in piena sicurezza con 30 unità lavorative dirette e dell’indotto e con una capacità di fornire al mercato alcune migliaia di pezzi al giorno, raddoppiabile a regime così come l’occupazione.

A conferma dello spirito solidaristico del progetto, i primi esemplari di “Drop”, saranno donati alla Protezione civile regionale della Sicilia, agli ospedali di Ragusa, Vittoria e Modica e al Comando dei Vigili del fuoco della provincia di Ragusa. “Drop” è una maschera in gomma termoplastica anallergica con un coprifiltro che trattiene un filtro di protezione ad alte prestazioni, intercambiabile. La maschera si usa, si lava, si igienizza e, semplicemente sostituendo il filtro, torna ogni giorno come nuova!

Info su www.dropmask.it, mail a info@cappellogroup.it

Most Popular

Il pizzaiolo agrigentino Francesco Salamone nel “forno” di Sanremo

Brillante traguardo professionale per il pizzaiolo agrigentino Francesco Salamone, che sarà pizzaiolo ufficiale in occasione della prossima edizione di Sanremo. Salamone, entusiasta, commenta: “Sarò...

Servire Agrigento: “Con i fondi del Pnrr un ospedale di comunità a Cammarata”

Come pubblicato, in Sicilia dal Piano nazionale di ripresa e resilienza sono attesi quasi 800 milioni di euro per la Sanità. In...

Giusi Savarino su acquisizione casa Livatino da parte della Regione

La deputata e portavoce regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, interviene a seguito della deliberazione della Giunta Musumeci per l’acquisizione della casa di...

Daniela Catalano su criticità e contraddittorietà green pass e quarantene

La coordinatrice di Fratelli d’Italia ad Agrigento, Daniela Catalano, rileva delle criticità e delle contraddittorietà sui green pass e sulle quarantene, e afferma:...

Recent Comments