Home Cronaca Lo sbarco dei 32 migranti a Lampedusa. Il sindaco Martello: “ Per...

Lo sbarco dei 32 migranti a Lampedusa. Il sindaco Martello: “ Per quanto tempo ancora dobbiamo essere abbandonati dal governo?”

Sono 32 i migranti approdati nella notte tra sabato e domenica a Lampedusa. L’Hotspot dell’isola risulta aver già raggiunto la massima capienza, a causa delle persone arrivate nei giorni precedenti e poste in quarantena per l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Per questo motivo i 32 migranti, dopo aver ricevuto assistenza da parte del personale sanitario e delle forze dell’ordine presso il Molo Favarolo, sono stati trasferiti a Porto Empedocle, dove sono giunti nella giornata di ieri.

In proposito l’appello del sindaco di Lampedusa, Totò Martello, che si esprime così: “Lampedusa vive due emergenze insieme, quella del Coronavirus e quella dei migranti. Per quanto tempo ancora dobbiamo essere abbandonati dal governo?“. “Le navi per accogliere i migranti sono altrove, ma non dove davvero servono: qui ci sono anche sbarchi autonomi, i migranti arrivano direttamente coi barchini come è successo stanotte -riferendosi a domenica – che ne sono arrivati 32, eppure non c’è una nave di assistenza ormeggiata di fronte al nostro porto, così come chiediamo dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. A Palermo – aggiunge Martello – dove i migranti di certo non arrivano autonomamente, c’è una nave di fronte al porto”. “Qualcuno mi spieghi perché ci si ostina a non voler assegnare una ‘nave dell’accoglienza’ a Lampedusa, che è il punto del Mediterraneo nel quale ce ne è più bisogno”. “In questo momento il nostro HotSpot è pieno – continua Martello – abbiamo il dovere di attenerci a regole sanitarie che i cittadini di Lampedusa rispettano e che devono valere anche per i migranti”. “Serve una nave, e fino a quando non ci verrà assegnata servono almeno motovedette della Capitaneria allertate per il trasferimento immediato in altre località. Qui a Lampedusa non c’è più spazio – conclude Martello – e non ci sono altre possibilità se non quella della nave dell’accoglienza, o dei trasferimenti immediati”.

Most Popular

Giulio Cinque neo componente del CdA della Fondazione Teatro Pirandello

Il dottor Giulio Cinque, da sempre impegnato in ambito politico, è stato nominato dal presidente della Regione, Renato Schifani, componente del Consiglio di Amministrazione...

Revocata una sospensione di accoglienza per richiedenti asilo

Accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Giuseppina Ganci, il Tar ha sospeso il provvedimento emesso dalla Prefettura di Agrigento di revoca dell’accoglienza in un...

Traffico di esseri umani, cinque arresti a Lampedusa

La Polizia di Agrigento ha arrestato in carcere, come disposto dalla Procura di Palermo e convalidato dal Tribunale, 5 indagati di associazione a delinquere...

Revocata la libertà vigilata all’empedoclino Fabrizio Messina

Il magistrato di sorveglianza di Agrigento, Walter Carlisi, accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Salvatore Pennica, ha revocato la libertà vigilata all’empedoclino Fabrizio Messina,...

Recent Comments