Home Cronaca Emergenza Coronavirus - Uil Agrigento. Acquisto e Miceli: "Non emarginiamo gli anziani"

Emergenza Coronavirus – Uil Agrigento. Acquisto e Miceli: “Non emarginiamo gli anziani”

“L’idea di lasciare a casa più a lungo degli altri gli anziani non convince da molti di punti di vista ed è una misura discriminatoria nei confronti di una parte molto consistente della popolazione che ha già sofferto tanto a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus”.
Lo sostengono il segretario provinciale della Uil Gero Acquisto e Giovanni Miceli, direttore provinciale del Patronato Ital Uil.
“Una prolungata assenza di attività fisica e sociale – proseguono i due – può avere, inoltre, conseguenze molto gravi sul benessere psicofisico delle persone anziane, soprattutto di chi è molto anziano e di chi ha più di una patologia.

“Anche gli anziani – continuano Acquisto e Miceli – avranno bisogno, quando sarà possibile, di riprendere le proprie libertà, di uscire da una condizione di isolamento e di solitudine e di continuare a svolgere il loro fondamentale ruolo nella vita sociale ed economica del Paese.Come sindacato, spalleggiati anche da diverse associazioni di volontariato, siamo da sempre convinti del grande valore delle persone anziane e della necessità di promuovere l’invecchiamento attivo a ogni livello della società. Isolare le persone anziane sarebbe l’esatto opposto. La misura sarebbe inoltre di difficilissima applicazione e non basterebbe comunque ad impedire un contagio che spesso avviene all’interno delle stesse famiglie”.

Per Acquisto e Miceli servirebbe un piano molto articolato e ben organizzato basato sul rilancio della sanità pubblica, su controlli a tappeto, prevenzione, innovazione e su quella medicina del territorio che tante volte abbiamo invocato e che ora è diventata quanto mai urgente, necessaria e inderogabile.
“Ci auguriamo – concludono – che il Governo tenga in alta considerazione le esigenze della terza età nel momento in cui allenterà

le misure del lookdown”.

Most Popular

Giuseppe Quaranta ascoltato in video-conferenza al processo “Xydi”

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, innanzi alla seconda sezione penale del Tribunale presieduta da Wilma Mazzara, ha deposto, collegato in video conferenza, il...

Sequestri e donazione a Porto Empedocle ad opera della Guardia di Finanza

A Porto Empedocle la Guardia di Finanza ha sequestrato complessivamente circa 3.000 prodotti di cancelleria perché privi di indicazioni e istruzioni per l’uso scritte...

Agrigento, scassinata saracinesca, furto in un negozio “Pelonero”

Ad Agrigento nottetempo ignoti malviventi hanno scassinato una delle saracinesche e sono entrati furtivamente all’interno del negozio bazar “Pelonero”, in contrada San Giusippuzzu....

Canicattì, rapinato un negozio di alimentari, bottino di 2.000 euro

Ancora criminalità urbana a Canicattì dove in corso Umberto primo due banditi, travisati con delle mascherine chirurgiche, e uno armato di pistola, sono irrotti...

Recent Comments