Home Cronaca Spanò (Filt Cgil) su vertenza Tua ad Agrigento

Spanò (Filt Cgil) su vertenza Tua ad Agrigento

Franco Spanò
Il segretario generale della Filt Cgil Sicilia, Franco Spanò, interviene a seguito della sentenza del Tribunale che ha intimato alla Tua di Agrigento di reintegrare sul posto di lavoro gli autisti. Spanò afferma: “Avevamo ragione a considerare i provvedimenti messi in atto dall’azienda come atti intimidatori sostenuti da prove inesistenti o illegali. Chiediamo, dunque, che l’azienda cessi il comportamento discriminatorio nei confronti dei lavoratori interessati, e nei confronti del segretario provinciale del sindacato di categoria della Cgil Giuseppe Donisi, reintegrandoli nel posto di lavoro e ripristinando un clima di normali relazioni sindacali”. La Tua gestisce il servizio di trasporto urbano ad Agrigento, e, dopo la prima ordinanza di reintegra emessa dal Tribunale alcuni mesi addietro, ha preferito pagare lo stipendio agli interessati pur di non consentirgli di prestare neppure un solo giorno di lavoro effettivo, con la conseguenza che per svolgere il servizio ha dovuto assumere altri 10 lavoratori”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Cga: ok a ricorso Rino Cirami. Ancora condannato Comune Terme Vigliatore

Nel 2014, il dott. Melchiorre Cirami, magistrato in quiescenza ed ex senatore della Repubblica, già nominato presidente e poi commissario straordinario con funzioni di...

Sentenza “Trattativa”, l’intervento di Cafiero De Raho

Il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho, è intervenuto a seguito della sentenza d’Appello emessa a Palermo al processo sulla presunta “trattativa” Stato-mafia,...

Docente no-vax positivo al Covid a Sciacca, otto classi a casa

A Sciacca coinvolge 8 classi dell’istituto comprensivo “Mariano Rossi” l’accertata positività di un docente di Religione, dichiaratamente no-vax, come rivelano i post pubblicati sulla...

Incidente sul lavoro, morto un allevatore di Canicattì

A Messina, in ospedale, è morto Giuseppe Canicattì, 48 anni, di Canicattì, allevatore. Lui è stato ricoverato in coma da quasi due settimane dopo...

Recent Comments