Home Cronaca Sesso durante il Ramadan, medico agrigentino candidato sorvegliato speciale

Sesso durante il Ramadan, medico agrigentino candidato sorvegliato speciale

Rosa Maria Iraci
Il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci (nella foto), ha proposto alla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Agrigento l’applicazione della misura preventiva della sorveglianza speciale a carico di un medico agrigentino di 65 anni, appena rinviato a giudizio perché avrebbe costretto la moglie di 30 anni più giovane di lui a intrattenere rapporti sessuali durante il Ramadan. Lui, inoltre, avrebbe maltrattato lei aggredendola fisicamente e verbalmente, vessandola, umiliandola e impedendole di professare liberamente il suo credo religioso. Il medico, difeso dall’avvocato Fabio Inglima Modica, risponde di violenza sessuale, lesioni aggravate, porto ingiustificato di arma fuori dalla propria abitazione e maltrattamenti con l’aggravante dell’odio razziale.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incidente stradale, morto un ragazzo di 17 anni

A Palermo un ragazzo di 17 anni, Salvatore Serio, di Villabate, è morto vittima di un incidente stradale avvenuto in via Messina Montagne. Il...

Amministrative, si presenta la lista “Liberi e forti” a Canicattì

Verso le elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre. Oggi, sabato 25 settembre, a Canicattì, nei locali della Ludoteca Sbirulandia Park in via Diaz...

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato la Settimana Europea dello Sport

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato al PalaMoncada a Porto Empedocle la Settimana Europea dello Sport. E’ stato scelto un luogo simbolo dello...

Agrigento, l’ex sindaco Firetto solleva diversi interrogativi

L’ex sindaco di Agrigento, e consigliere comunale, Calogero Firetto, solleva diversi interrogativi, e afferma: “Che fine hanno fatto gli interventi previsti su Piazza Vittorio...

Recent Comments