Home Cronaca “Fase 3”: misure meno stringenti per lo sport (video)

“Fase 3”: misure meno stringenti per lo sport (video)

In occasione dell’avvio oggi della stagione balneare, l’assessore alla Salute diffonde una circolare. Misure meno stringenti per coloro che praticano sport.


L’assessorato regionale alla Salute, retto da Ruggero Razza, ha appena diffuso una circolare che riguarda i protocolli di sicurezza anti-covid nei circoli sportivi. Il documento prevede misure decisamente meno stringenti, quindi più libertà per chi pratica gli sport o frequenta circoli o associazioni sportive. La circolare dell’assessorato integra l’ordinanza cosiddetta “fase 3” dello scorso 2 giugno emessa dal presidente della Regione, Nello Musumeci, in cui, di fatto, si prosegue il graduale percorso di ritorno alla normalità dopo i mesi di lockdown a causa della pandemia. Il provvedimento – che richiama i gestori e i responsabili al mantenimento di un protocollo sanitario all’interno delle strutture e ricorda l’avvio della stagione balneare oggi sabato 6 giugno – chiarisce anche che i “punti mare”, presenti nei circoli siciliani, saranno fruibili dagli iscritti, dai loro familiari e conviventi. Nei circoli sportivi, tuttavia, potranno avere accesso anche gli ospiti iscritti a corsi di addestramento per sport individuali, che dovranno essere identificati in appositi registri per favorire l’eventuale rintracciamento. Inoltre dovranno produrre un’auto-certificazione con lo stato di buona salute, l’assenza di sintomi Covid 19 e dichiarare di non essere sottoposti a quarantena. Come previsto dalle circolari precedenti, le attività sportive e ricreative continueranno ad essere disciplinate da un Regolamento interno che prevede adeguate misure di sanificazione, l’utilizzo di termo-scanner e saturimetro, le necessarie forme di contingentamento dell’ingresso dell’utenza, privilegiando l’accesso alle varie aree, tra piscine, palestre e “punti mare”, tramite prenotazione. Il documento, infine, chiarisce che sono consentite la pesca turistica e il noleggio di imbarcazioni, sempre nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento. L’assessorato, anche nella circolare, raccomanda di seguire le norme per minimizzare il contagio.

Most Popular

Molestie, anche a sfondo sessuale: denunciati due tunisini ad Agrigento

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, per l’ipotesi di reato di molestie sessuali, due tunisini, che sono fuggiti del...

“Incendi”, le opposizioni incalzano il governo

Movimento 5 Stelle, Partito Democratico e Cento Passi replicano all’assessore Cordaro e intervengono nel merito della gestione dell’emergenza incendi. I dettagli. L’arringa difensiva dell’azione di...

“Disabile vessato”, chiesta condanna per due coniugi di Naro

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il pubblico ministero, Gloria Andreoli, a conclusione della requisitoria, ha proposto al tribunale la condanna di una coppia...

Antidroga “Casuzza”, chiesti 14 rinvii a giudizio

La Procura di Agrigento, tramite i sostituti procuratore Gloria Andreoli e Sara Varazi, ha chiesto il rinvio a giudizio di 14 imputati nell’ambito...

Recent Comments