Home Giudiziaria Peculato per giocare ai Gratta&Vinci, condannato ex direttore di filiale Poste Italiane...

Peculato per giocare ai Gratta&Vinci, condannato ex direttore di filiale Poste Italiane di Agrigento

E’ di 3 anni e 8 mesi la pena inflitta dal Tribunale di Agrigento all’ex direttore della Poste di Agrigento S. C. di 56 anni, per il reato di peculato assolvendolo per l’accusa di autoriciclaggio. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. La pubblico ministero Cecilia Baravelli aveva chiesto la condanna a 6 anni di carcere. Il Gup del Tribunale di Agrigento Stefano Zammuto ha disposto anche che S.C. risarcisca 400 mila euro a Poste Italiane. Secondo gli inquirenti l’ex direttore delle Poste si sarebbe appropriato di 350 mila euro mediante prelievi effettuati sui libretti giudiziari in custodia per poi giocarli a Gratta&Vinci. L’imputato era assistito dagli avvocati Angelo Farruggia e Annalisa Russello.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

L’intervento dell’Aica sul caso serbatoi Forche e Fontanelle

In riferimento al caso relativo all’asserito inquinamento dei serbatoi idrici delle Forche e di Fontanelle ad Agrigento, oggi è intervenuta l’Aica, l’Associazione idrica dei...

Dalla Provincia di Agrigento fondi di sostegno alle scuole

Dopo l’approvazione del Bilancio di previsione 2021, la Provincia di Agrigento ha stanziato oltre un milione di euro per sostenere le spese di funzionamento...

Sold out per il concerto di Roy Paci ad Agrigento. Oggi, intervista del musicista al Vg delle 14:05

Strepitoso successo quello di Roy Paci & Aretuska per l’ultima tappa siciliana del suo tour 2021 “Despedida”. Il trombettista siciliano, ospite della seconda edizione del Light...

Agrigento e acqua non potabile. L’intervento di Firetto

Come pubblicato sabato scorso, il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, in attesa del ripristino della potabilità, ha disposto comunque l’erogazione dell’acqua dai serbatoi Forche...

Recent Comments