Home Cronaca "Infezioni ospedale Agrigento", presunte omissioni d'atti d'ufficio

“Infezioni ospedale Agrigento”, presunte omissioni d’atti d’ufficio


La Procura di Agrigento, tramite la sostituto procuratore Chiara Bisso, ha notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari al direttore sanitario dell’ospedale di Agrigento, Antonello Seminerio, 65 anni, in riferimento a presunte omissioni d’atti d’ufficio allorchè non avrebbe adempiuto alle iniziative di competenza volte a monitorare e prevenire l’insorgere di infezioni all’interno del nosocomio. L’indagine trae origine dalla morte di un paziente di 81 anni, Carmelo Cimino, risalente al 2015. Seminerio ha adesso 20 giorni a propria disposizione per presentare contro-deduzioni a difesa.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Teleacras ancora vittima di sabotaggi

L'emittente televisiva agrigentina Teleacras è bersaglio di ormai collaudati atti di sabotaggio ripetuti da tempo. Accade spesso, infatti, che, esattamente in occasione dell'inizio del...

Ad Agrigento in scadenza termine per abbattimento Tari, Imu e canone patrimoniale

Ad Agrigento scade giovedì prossimo, 30 settembre, il termine entro cui presentare le domande per ottenere l'abbattimento totale o parziale di Tari, Imu e...

A Canicattì i “Liberi e Forti” per Ettore Di Ventura

Il Coordinamento della lista “Liberi e Forti, Insieme per Servire Canicattì”, in corsa alle elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre, interviene tramite Totò...

Umile (Udc) sulla riforma della Giustizia

Il Coordinatore provinciale del Dipartimento Giustizia di Agrigento dell’Udc, Giovanni Umile, interviene nel merito della riforma della Giustizia ritenendo prioritario risolvere il problema dei...

Recent Comments