Home Senza categoria Botte da orbi per un terreno, ridotte tre condanne

Botte da orbi per un terreno, ridotte tre condanne

La Corte di appello ha ridotto le condanne inflitte lo scorso anno dal Tribunale di Agrigento a Giuseppe Favarò, 50 anni, il figlio Antonino, 27 anni, entrambi di Campobello di Licata e Vincenzo Scaccia, 31 anni di Canicattì. La Corte di appello, accogliendo in parte il ricorso degli avvocati Angela Porcello e Giovanni Salvaggio, ha riqualificato in termini di tentativo il reato di violenza privata aggravata, con esclusione dell’aggravante di avere commesso il fatto con armi o più persone riunite, e ha rideterminato la pena complessiva in un anno per Scaccia e un anno e sei mesi per i Favarò. I giudici hanno concesso la sospensione condizionale della pena. Insieme a un altro pastore rumeno non identificato, ci sarebbe stato un pestaggio violento con bastonate e pietrate in cui le tre presunte vittime – padre e due figli – restarono feriti all’emitorace, al volto, all’addome e al torace mentre uno di loro riportò un trauma cranico. I giudici della prima sezione penale di Agrigento, il 17 giugno dell’anno scorso, hanno inflitto tre anni di reclusione a Giuseppe Favarò; 3 anni e 2 mesi al figlio Antonino e 2 anni e 8 mesi a Scaccia.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Cga: ok a ricorso Rino Cirami. Ancora condannato Comune Terme Vigliatore

Nel 2014, il dott. Melchiorre Cirami, magistrato in quiescenza ed ex senatore della Repubblica, già nominato presidente e poi commissario straordinario con funzioni di...

Sentenza “Trattativa”, l’intervento di Cafiero De Raho

Il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho, è intervenuto a seguito della sentenza d’Appello emessa a Palermo al processo sulla presunta “trattativa” Stato-mafia,...

Docente no-vax positivo al Covid a Sciacca, otto classi a casa

A Sciacca coinvolge 8 classi dell’istituto comprensivo “Mariano Rossi” l’accertata positività di un docente di Religione, dichiaratamente no-vax, come rivelano i post pubblicati sulla...

Incidente sul lavoro, morto un allevatore di Canicattì

A Messina, in ospedale, è morto Giuseppe Canicattì, 48 anni, di Canicattì, allevatore. Lui è stato ricoverato in coma da quasi due settimane dopo...

Recent Comments