Home Cronaca Formazione a distanza, altre migliaia di tablet e schede dati in Sicilia

Formazione a distanza, altre migliaia di tablet e schede dati in Sicilia

Roberto Lagalla
Oltre 7mila tablet e più di 200mila schede dati sono stati acquisiti in Sicilia dalle scuole statali, regionali, paritarie e dai centri di formazione in obbligo scolastico, grazie ad una dotazione complessiva di 2 milioni e 400mila euro, resa a disposizione dalla Regione Siciliana per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Ciò si aggiunge alle risorse stanziate dal Ministero dell’Istruzione, con una dotazione dunque complessiva di circa 24mila dispositivi informatici individuali in Sicilia. In proposito, l’assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Roberto Lagalla, afferma: “Grazie al congiunto intervento di Stato e Regione, finalizzato a supportare la didattica a distanza, siamo riusciti a potenziare in modo significativo la dotazione tecnologica delle scuole siciliane, includendo anche, da parte nostra, gli istituti paritari e i centri di formazione in obbligo scolastico, che hanno così potuto godere del contributo regionale”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incidente stradale, morto un ragazzo di 17 anni

A Palermo un ragazzo di 17 anni, Salvatore Serio, di Villabate, è morto vittima di un incidente stradale avvenuto in via Messina Montagne. Il...

Amministrative, si presenta la lista “Liberi e forti” a Canicattì

Verso le elezioni Amministrative del 10 e 11 ottobre. Oggi, sabato 25 settembre, a Canicattì, nei locali della Ludoteca Sbirulandia Park in via Diaz...

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato la Settimana Europea dello Sport

Il Panathlon club di Agrigento ha celebrato al PalaMoncada a Porto Empedocle la Settimana Europea dello Sport. E’ stato scelto un luogo simbolo dello...

Agrigento, l’ex sindaco Firetto solleva diversi interrogativi

L’ex sindaco di Agrigento, e consigliere comunale, Calogero Firetto, solleva diversi interrogativi, e afferma: “Che fine hanno fatto gli interventi previsti su Piazza Vittorio...

Recent Comments