Home Cronaca "Sorella Sanità", sequestrati altri 70mila euro in contanti

“Sorella Sanità”, sequestrati altri 70mila euro in contanti

La Guardia di Finanza di Palermo ha sequestrato 70mila euro in contanti in una cassetta di sicurezza dell’ex direttore dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani, arrestato lo scorso 22 maggio nell’ambito dell’inchiesta cosiddetta “Sorella Sanità”. Il denaro non rientra fra i 110mila euro già sequestrati dalla giudice per le indagini preliminari del Tribunale, Claudia Rosini. L’indagine “Sorella Sanità” ipotizza condizionamenti degli appalti sulle forniture di beni e servizi a ospedali e aziende sanitarie dell’Isola per 600 milioni di euro. E finora sono state individuate tangenti pagate o promesse per 268mila euro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Incendio a Scopello, evacuate 14 villette

Paura e apprensione durante la notte scorsa a Scopello, nel Trapanese, a causa di un violento incendio divampato poco dopo le ore 23....

Agrigento, informazioni turistiche o vaccini? La replica di Forza Italia

I consiglieri comunali di Forza Italia di Agrigento replicano a quanto affermato in una precedente nota dai consiglieri Cirino e Cacciatore nel merito della...

Agrigento, Cirino e Cacciatore su Centro vaccinale a Porta di Ponte

I consiglieri comunali di Agrigento, Valentina Cirino e Davide Cacciatore, intervengono in replica a quanto denunciato dai consiglieri di Forza Italia, ovvero che il...

Vela, oggi e domani, a San Leone il campionato zonale Laser. Oggi, interviste al Vg

Oggi e domani, 18/19 settembre a San Leone di Agrigento, sì sì svolgera' la settima prova del campionato Zonale Classe Laser. I migliori velisti siciliani...

Recent Comments