Home Attualità A Favara ripresa la raccolta dei rifiuti dopo sette giorni di sciopero...

A Favara ripresa la raccolta dei rifiuti dopo sette giorni di sciopero dei netturbini

E’ripresa questo pomeriggio dopo sette giorni di sciopero la raccolta dei rifiuti da parte dei netturbini di Favara.La svolta dopo l’accordo raggiunto in Prefettura tra la sindaca Anna Alba e la ditta che si occupa del servizio. Dall’incontro in Prefettura è emerso che la mensilità di Aprile è stata pagata dal Comune alle ditte e a giorni la sindaca ha promesso che sarà pagata pure la fattura di Maggio, ma nel frattempo si chiede un’accelerazione da parte del presidente del consiglio comunale Salvatore Di Naro per riportare in aula la discussione del piano Tari 2019, non approvato dai consigliere nella scorsa seduta; senza quell’approvazione, ha Alba al Prefetto Cociuffa, non è possibile procedere con il pagamento della mensilità di dicembre 2019. “In cuor nostro speravamo, e lo abbiamo pure scritto nella nostra missiva di 7 giorni fa, che le parti, il Comune di Favara da un lato e le Aziende che si occupano della raccolta dei rifiuti dall’altro, riuscissero a trovare un’intesa senza la necessità dell’intervento odierno da parte dello Stato che da buon padre di famiglia, riscontrato il perdurare del contrasto in atto, a saputo ben dirimere la controversia in parola”, così l’Associazione “Konsumer Italia” esprime l’ apprezzamento per l’intervento effettuato da parte del prefetto Cocciufa sulla situazione rifiuti nel Comune di Favara.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Nuovo indirizzo di studi al Liceo classico e musicale “Empedocle” di Agrigento

In occasione dell’appena iniziato anno scolastico 2021-2022, il Liceo classico e musicale “Empedocle” di Agrigento, a seguito della presentazione di apposita candidatura, è stato...

San Leone, canalone inquinato da turisti, il Comune rimedi (foto e video)

Ad Agrigento, a San Leone, come segnala e documenta in foto e video l’associazione ambientalista MareAmico di Claudio Lombardo, è accaduto che il Comune...

Veronica Panarello condannata anche per calunnia a danno del suocero

Altra sentenza di condanna per Veronica Panarello, la donna di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, già condannata a 30 anni di carcere,...

Sangue infetto e morte, 800mila euro agli eredi

Il Tribunale di Caltanissetta ha disposto un risarcimento danni di 800mila euro ai quattro eredi di una donna che, a seguito di trasfusioni di...

Recent Comments