Home Prima pagina Ingresso gratis, ieri 3000 visitatori nella Valle dei Templi

Ingresso gratis, ieri 3000 visitatori nella Valle dei Templi

Sono stati più di 3 mila i visitatori, ieri nella Valle dei Templi. Tutto grazie alla giornata ad ingresso gratuito che ha lanciato la prima card per coppie e famiglie: un pass leggero, colorato, smart, funzionale e modernissimo, un vero passaporto che avvicini soprattutto le famiglie agrigentine e del territorio. La ValleCard consentirà ingressi free per 365 giorni l’anno e sconti su tutti gli eventi e i servizi (bookshop, caffetteria, attività didattiche, campus). La proposta è di CoopCulture che stava lavorando a questa card già ben prima dell’emergenza Covid, a prezzo ridotto per il primo periodo, che sarà distribuita ai primi duecento (100 individuali e 100 famiglie) che la richiederanno: e che potranno così diventare “ambasciatori” del Parco, promotori delle attività e degli eventi: si inizia sabato prossimo con il primo di una serie di eventi live, ai piedi del Tempio di Giunone.
Promozione speciale luglio. Da lunedì 6 luglio, i primi 200 (100 individuali e 100 famiglie) che prenoteranno la card sul sito web del parco, la riceveranno gratuitamente. Chi non riuscirà ad ottenerla, potrà invece acquistarla anche in biglietteria fino al 20 luglio in promozione con uno sconto del 50% | sito www.parcovalledeitempli.it.
Regolamento card. Con la Card Valle dei Templi si può visitare gratuitamente e ogni volta che lo si desideri il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi. L’abbonamento vale 365 giorni dal primo utilizzo e permetterà di usufruire di riduzioni per gli eventi, servizi dedicati e sconti nei bookshop, nelle caffetterie e per le attività didattiche del 10 %. La card Valle dei Templi è una carta dotata di codice a barre. L’abbonamento è strettamente personale e non cedibile e su richiesta in biglietteria deve essere esibito unitamente al documento d’identità. L’abbonamento non è rimborsabile. In caso di smarrimento e/o furto la tessera dietro regolare denuncia verrà duplicata. La tessera smarrita verrà annullata e non potrà più essere utilizzata. In caso di malfunzionamenti la tessera verrà sostituita senza costi aggiuntivi. Non verranno accettate tessere rovinate per lavaggi, strappi, tagli, bruciature e ogni altro deterioramento imputabile ad un uso non conforme. La tessera di abbonamento annuale include sempre l’accesso a tutte le mostre temporanee ed offre la priorità d’accesso rispetto alla fila, eccetto che nelle giornate (o fasce) gratuite o negli eventi a pagamento. L’Amministrazione non garantisce l’ingresso in caso di eventi che interferiscano con la regolare apertura del Parco. La card per il 2020 per motivi di sicurezza dei visitatori legati all’emergenza sanitaria sarà solo in formato digitale. È acquistabile presso le biglietterie del Parco oppure online dal sito www.parcovalledeitempli.it.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

La pandemia covid nell’Agrigentino, i dati in dettaglio

La pandemia coronavirus nella provincia agrigentina e i dati in dettaglio diffusi dall’Azienda sanitaria provinciale. Sono 119 i nuovi positivi in provincia, e 10...

Mani Libere: “Sia sospeso il pagamento della tassa di soggiorno e stazionamento”

Il Movimento Mani Libere di Agrigento lancia un appello affinchè sia subito sospeso il pagamento della tassa di soggiorno e di stazionamento ad Agrigento....

Franco Zuccalà ad Agrigento in conferenza con il Panathlon

Ad Agrigento domani, giovedì 29 luglio, all’Hotel Colleverde, in via Crispi, alle ore 20, interverrà il noto giornalista Rai, Franco Zuccalà, in occasione di...

Ad Agrigento si presenta il primo romanzo di Silvia Nocera

Ad Agrigento martedì prossimo 3 agosto, nella Valle dei Templi, al giardino della Kolymbethra, alle ore 19:30, sarà presentato il primo romanzo intitolato “Mio...

Recent Comments