Home Cronaca Il TAR Palermo dichiara inammissibile il ricorso proposto da un oculista e...

Il TAR Palermo dichiara inammissibile il ricorso proposto da un oculista e volto ad ottenere la stabilizzazione

L’avvocato Girolamo Rubino
Un’Azienda Ospedaliera siciliana, in applicazione della Legge Madia, ha avviato la procedura volta alla stabilizzazione di personale precario dell’area della dirigenza medica.

Da tale procedura risultava esclusa una giovane oculista in quanto priva dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

In particolare, la dottoressa è stata esclusa non essendo titolare di un alcun rapporto di lavoro a tempo determinato alle dipendenze della pubblica amministrazione ma potendo, di contro, vantare solo degli incarichi di collaborazione coordinata e continuativa (c.d. Co.Co.Co.).

L’oculista, pertanto, ha impugnato gli atti della suddetta procedura di stabilizzazione, notificando il ricorso all’Azienda Ospedaliera e a dott. A.L.M., risultato vincitore della procedura.

Il dott. A.L.M., rappresentato e difeso dagli avv.ti Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia, ha depositato apposita memoria, chiedendo la declaratoria di inammissibilità del ricorso e, in ogni caso, il rigetto dello stesso.

Nello specifico, gli avv.ti Rubino e Impiduglia hanno sostenuto come il ricorso fosse inammissibile per difetto di giurisdizione, chiarendo che le controversie relative alla stabilizzazione dei rapporti di lavoro precari alle dipendenze di un’amministrazione pubblica rientrano nella giurisdizione del Giudice Ordinario, non trattandosi di veri e propri concorsi ma di procedure caratterizzate da una mera attività di verifica – da parte della P.A. – del possesso dei requisiti previsti dalla normativa di riferimento.

A sostegno di tali assunti sono stati citati recenti precedenti del Consiglio di Stato e della Cassazione.

IL TAR Sicilia Palermo, Presidente dott. Calogero Ferlisi, Relatore dott. Sabastiano Zafarana, aderendo alle tesi degli avv.ti Rubino e Impiduglia ha dichiarato inammissibile il ricorso per difetto di giurisdizione.

Per effetto di tale sentenza, la procedura di stabilizzazione rimane efficace e l’Azienda Ospedaliera potrà procedere alle assunzioni in servizio.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

La solidarietà della Cimino (M5S) a Colletti (Cgil)

La deputata nazionale del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino, esprime solidarietà al sindacalista della Cgil agrigentina, Franco Colletti, al quale ignoti anno tagliato 40...

L’atto criminoso contro Franco Colletti: la solidarietà dalla Cgil agrigentina

Come già pubblicato, a Sciacca, in contrada Nadore, una mano ignota ha tagliato 40 piante di ulivo a danno del proprietario, il componente della...

I Carabinieri del Nas sequestrano 13 tonnellate di capperi

A Lipari, una delle sette isole Eolie, in provincia di Messina, i Carabinieri del Nucleo anti-sofisticazioni hanno sequestrato ben 13 tonnellate di capperi, nell’ambito...

Carramba che sorpresa!

I Carabinieri accerchiano un terreno a ridosso del Platani a Cammarata. E arrestano un coltivatore di marijuana in flagranza di reato. Conferenza e dettagli. I...

Recent Comments