Home Politica Elezioni amministrative, a Raffadali il centrosinistra candida Domenico Tuttolomondo

Elezioni amministrative, a Raffadali il centrosinistra candida Domenico Tuttolomondo

Domenico Tuttolomondo, ex segretario comunale, è il candidato sindaco delle forze di centro sinistra, PD,
Risorgimento Socialista e Alleanza Civica alle elezioni amministrative di Raffadali del prossimo 4
ottobre. La designazione di Tuttolomondo è stata ufficializzata dal Pd e sancita nel corso di una riunione
del direttivo locale. La proposta ha ricevuto il pieno e convinto sostegno degli alleati della coalizione.
Stimato ed apprezzato professionista, Tuttolomondo, oggi in pensione, ha iniziato la sua lunga carriera di
segretario proprio a Raffadali. Recentemente ha ricoperto la carica di assessore “tecnico” al bilancio e
finanze nella città di Licata. Profondo conoscitore della macchina amministrativa, Mimmo Tuttolomondo
è autore del volume “L’ ordinamento amministrativo degli enti locali nella Regione Sicilia”.
“Tuttolomondo- dichiara il segretario regionale di Risorgimento Socialista, Nino Randisi- ha
l’autorevolezza e la competenza giuridica per potere amministrare il comune nel solco del rinnovamento,
del cambiamento, del progresso sociale e culturale. La sua designazione unitaria, per quello che ci
riguarda, rappresenta una forte e netta discontinuità contro ogni forma di gestione feudale del governo
locale”. ” Siamo sempre aperti e disponibili a quanti intendono adesso , alla luce di questa candidatura,
dare un sostegno concreto ed operativo alla coalizione, a partire dalla composizione della lista civica di
appoggio che stiamo preparando. Il nostro candidato- conclude Randisi- è già al lavoro in queste ore
per ampliare la base della coalizione con coloro che sottoscriveranno il documento che sancisce
l’alleanza di centro sinistra e successivamente il programma elettorale”.
Per Francesco Gambino, già presidente del consiglio comunale in questa legislatura e attuale segretario
del gruppo politico di Alleanza Civica ” la candidatura del dott. Domenico Tuttolomondo, da anni al
servizio delle Istituzioni, saprà dare nuovi stimoli alla comunità raffadalese e a quanti vorranno sposare
questo progetto che ha come punti cardine lo sviluppo, l’aggregazione e la crescita del territorio con una
programmazione costante e durevole per tutta la durata del mandato”. “Vogliamo creare un laboratorio
politico- conclude Gambino- da cui far scaturire il nostro programma di lavoro che non sarà quindi un
pacchetto chiuso presentato ai cittadini, ma nascerà dall’ascolto e dalle idee dei cittadini, realizzato da
giovani e da professionisti che con gioia e grande entusiasmo si sono già messi a lavoro”. Per il Pd la
candidatura di Tuttolomondo” rappresenta la vera novità di queste elezioni e costituisce per i raffadalesi
un opportunità per avviare decisamente un percorso civico di cambiamento che mette al centro il bene
comune. Un nuova idea di paese, più solidale e vicino ai bisogni dei propri cittadini. Una candidatura
che potrà sparigliare e invertire le dinamiche della politica locale determinata spesso da rapporti
familiari, amicali e clientelari, rappresentando essa stessa per la storia personale del candidato, un
punto di svolta e di crescita per la nostra comunità”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Reingresso illegale, arrestati otto migranti a Lampedusa

A Lampedusa, in occasione di uno dei tanti sbarchi di migranti nel corso delle ultime ore, i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento hanno...

Emergenza rifiuti a Favara, il Codacons presenta un esposto in Procura

Il vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, annuncia che l’associazione a difesa dei consumatori ha inviato con una pec un...

Favara, emergenza rifiuti, le “mamme” in Prefettura

L’emergenza rifiuti e igienico-sanitaria a Favara: le “mamme” della città si sono radunate ad Agrigento e hanno lanciato un appello al Prefetto. In proposito...

Ubriachi alla guida tra Canicattì e Agrigento

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno sorpreso un operaio di 28 anni, di San Cataldo, alla guida della sua auto Audi A3 in...

Recent Comments