Home Cultura "Devotion", Dolce e Gabbana valorizzano la Sicilia

“Devotion”, Dolce e Gabbana valorizzano la Sicilia

La Regione Siciliana ha scelto Dolce&Gabbana, da sempre ambasciatore dell’Italia e della Sicilia nel mondo, per la direzione creativa di un programma mirato alla promozione e alla valorizzazione dell’Isola.

A inaugurare la collaborazione uno schermo itinerante, allestito in alcune fra le più belle piazze siciliane, che proietterà il film “Devotion” diretto da Giuseppe Tornatore e prodotto da Dolce&Gabbana, con le musiche inedite di Ennio Morricone. Dopo l’anteprima mondiale del film al Teatro Antico di Taormina, nell’ambito del Taormina Film Fest 2020, le proiezioni proseguiranno nel mese di agosto attraverso una serie di eventi in alcune città della regione che, per l’occasione, si animeranno con esposizioni enogastronomiche sotto la supervisione del maestro pasticciere Nicola Fiasconaro e allestimenti tipici del folclore siciliano.

L’idea del progetto si ispira al film di Tornatore del 1988 “Nuovo Cinema Paradiso”, la cui pellicola fu restaurata nel 2014 da Dolce&Gabbana in collaborazione con Luce Cinecittà e la Cineteca di Bologna.

“Della Sicilia amiamo tutto: i colori, le espressioni artistiche, gli scorci mozzafiato, le feste di paese, la buona cucina, il folclore che rivela l’anima del territorio e delle persone che lo abitano, il suo ‘bello assoluto’. Amiamo tutto ciò che è siculo. Quello che cerchiamo di fare con il nostro lavoro è raccontare, valorizzare e tramandare questo patrimonio culturale di straordinaria bellezza. Le cose belle devono essere preservate e mai come adesso abbiamo tutti bisogno di ripartire: come sempre, continueremo a puntare sull’Italia ripartendo da questa meravigliosa isola, fonte inesauribile della nostra creatività”, dichiarano Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

“Il genio artistico e creativo di Domenico Dolce e Stefano Gabbana ha contribuito a diffondere nel mondo l’immagine solare e positiva della Sicilia. L’originalità e la qualità delle loro creazioni sono il miglior biglietto da visita per una regione in cui natura, colori, profumi, storia e cultura si fondono in un paesaggio talmente affascinante da colpire il cuore e la mente del viaggiatore e stimolare la fantasia di chi ancora non ha visitato questa splendida terra”.

E’ quanto dichiarato da Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana.

Il progetto itinerante toccherà le città di Siracusa (1° agosto), Caltagirone (5 agosto), Castellammare del Golfo (8 agosto), Palermo (12 agosto) e Polizzi Generosa (16 agosto).

  

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Palermo, due neonati, tra cui un’agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato

A Palermo all’ospedale Cervello sono ricoverati due neonati, tra cui un'agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato nel reparto di terapia intensiva neonatale. Nello...

Il Cga a favore di una professoressa di Raffadali

La Prof.ssa L.P.L. di Raffadali ha partecipato al concorso il concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola con...

Agrigento, discarica in via Alfiere Volpe

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, segnala e documenta in foto e video (in onda oggi al Videogiornale di Teleacras)...

Alla Provincia di Agrigento si è insediato il nuovo Segretario Generale

Ad Agrigento alla Provincia si è insediato al mattino di oggi il nuovo Segretario generale. Si tratta di Pietro Nicola Amorosia, ...

Recent Comments