Home Attualità Condannati tre istituti di credito nell'agrigentino

Condannati tre istituti di credito nell’agrigentino

Con tre diverse sentenze del Tribunale di Agrigento di fatto hanno reso giustizia condannando istituiti di credito alla restituzione di somme trattenute indebitamente.

In un caso un cliente titolare di una carta di credito revolving (una carta, cioè, che permette di pagare a rate mensili i propri acquisti), concessa da un noto istituto finanziario senza un regolare contratto ha ottenuto a seguito di un azione diretta la restituzione di circa 7.000 euro a fronte di un presunto debito di oltre euro 5.000.

Negli altri due casi il Tribunale di Agrigento accogliendo la tesi dei difensori Pier Luigi Cappello e Giuseppe Accolla ha riconosciuto l’illegittimità dei contratti di apertura di credito in conto corrente per aver la banca applicato in un caso interessi usurari e nell altro interessi ultralegali e conseguentemente ridotto notevolmente il debito residuo e condannato i rispettivi istituti di credito al pagamento delle spese legali.

“Ancora una volta – commentano i legali, Cappello e Accolla -, tre diverse sentenze sanciscono come molto spesso i contratti bancari non abbiano i requisiti formali di validità previsti dal testo Unico Bancario. L’invito è sempre quello di non sottovalutare ogni atto ricevuto, che va ritirato ed affidato, per l’esame e la ricerca di possibili soluzioni a professionisti seri e coscienziosi. I legali concludono affermando che in molti casi i clienti apparenti debitori sono invece titolari di un diritto di credito.

Most Popular

Cartello centrodestra e candidatura Montaperto a Favara: “No a Italia Viva”

“Siamo sempre stati e rimaniamo alternativi al centro sinistra e, pertanto, la coalizione a supporto della candidatura a sindaco di Totó Montaperto si dissocia...

Proficuo incontro tra Monella e Scavone

La coordinatrice regionale del dipartimento politiche sociali e tutela dei minori Lega Salvini Premier, Rita Monella, ha incontrato l’assessore regionale alla Famiglia e alle...

Savarino: “A breve i pagamenti bonus covid ai dipendenti Seus”

La deputata regionale del movimento “Diventerà Bellissima”, Giusi Savarino, annuncia che, grazie al governo Musumeci, sarà a breve pagato il bonus covid per i...

Agrigento, altri tre licenziamenti Tua confermati dalla Corte d’Appello di Palermo

La Sais Trasporti annuncia che la Corte d’Appello di Palermo, Sezione Lavoro, ha ribaltato altre tre sentenze con le quali il Tribunale del Lavoro...

Recent Comments