Home Cronaca Entra nel suo "inaccessibile" studio all'Ars e trova la cravatta mozzata, messaggio...

Entra nel suo “inaccessibile” studio all’Ars e trova la cravatta mozzata, messaggio a Claudio Fava

Ha trovato la cravatta tagliata nella sua stanza all’Ars, che si affaccia sul Cortile della Fontana, chiuso al pubblico e ai visitatori. E’ successo ieri al deputato Claudio Fava, presidente della Commissione regionale antimafia, che si e’ occupata, tra le altre cose, di diverse inchieste di rilievo come quella sui rifiuti, sull’attentato ad Antoci, sul depistaggio delle indagini sulla strage di Via D’Amelio e sul caso Montante. Ieri il deputato, giunto al palazzo senza cravatta, voleva utilizzare quella che conserva “per emergenza” nella sua stanza. Ma l’ha trovata tagliata. Il fatto in se’ non lo ha colpito piu’ di tanto, ma sono stati gli agenti della scorta ad attivarsi: la stanza infatti e’ sempre chiusa a chiave, conservate dal servizio di portineria di Palazzo dei normanni. In quella stanza, il presidente della commissione antimafia di solito svolge le sue attivita’ piu’ delicate, al telefono o di presenza. Sul fatto – inquietante – che in un locale ritenuto sicuro di un deputato, per altro sotto scorta, qualcuno sia potuto accedere, la Polizia di Stato ha aperto una indagine. La vicenda e’ stata comunicata anche al presidente dell’Ars, Gianfranco Micciche’.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Diego Lo Bue premia la chef agrigentina, Luisa Crapanzano, per conto dell’Associazione culturale cuochi svizzeri

E il pizzaiolo, Diego Lo Bue, ha voluto premiare Luisa Crapanzano del Maddalusa Beach di Agrigento in nome dell'Associazione culturale cuochi svizzeri. Nella targa...

Paziente positivo al covid si suicida in ospedale

Tragedia a Palermo: un paziente, positivo al covid e ricoverato in terapia sub-intensiva respiratoria, si è suicidato buttandosi dal terzo piano dell’ospedale "Villa Sofia...

Contagi, varianti e open days

Sicilia prima per nuovi contagi in Italia. I ricoveri sono all’11% e si rischia la zona gialla. Riscontrate due nuove varianti. Prorogati gli open...

“Il fuoco al posto delle pallottole”

La Commissione regionale antimafia, presieduta da Claudio Fava, avanza il sospetto che dietro agli incendi si nascondano gli interessi sul fotovoltaico. Legambiente: “E’ una...

Recent Comments