Home Attualità Attività commerciali in ginocchio per il Covid, il sindaco di Palma vuol...

Attività commerciali in ginocchio per il Covid, il sindaco di Palma vuol “tagliare” la Tari

Palma di Montechiaro, Palazzo degli Scolopi
di Il lockdown ha causato e, purtroppo, continua a causare numerosi problemi di natura strettamente economica alle attività commerciali che già non vivevano una situazione idilliaca per via della crisi che da oltre un decennio assilla la penisola. Diverse sono state le iniziative messe in atto da parte del Governo e dai vari enti locali, ma si è sentito il bisogno di fare qualcosa di più. In particolare, il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, ha dato disposizione agli uffici comunali competenti di porre in essere i provvedimenti necessari per concedere l’esenzione della Tari, la tassa sui rifiuti, per le attività chiuse dopo il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri a causa della Pandemia Covid 19. “E’ un momento difficile e complicato per le attività commerciali – dice il primo cittadino – proprio per questo motivo abbiamo deciso di esentare della Tari gli esercenti. La speranza è che questo difficile momento possa essere superato in tempi brevi, nel frattempo, la mia amministrazione farà l’impossibile per sostenere gli esercenti, le famiglie perché siamo un grande paese e tutti assieme possiamo farcela”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Diego Lo Bue premia la chef agrigentina, Luisa Crapanzano, per conto dell’Associazione culturale cuochi svizzeri

E il pizzaiolo, Diego Lo Bue, ha voluto premiare Luisa Crapanzano del Maddalusa Beach di Agrigento in nome dell'Associazione culturale cuochi svizzeri. Nella targa...

Paziente positivo al covid si suicida in ospedale

Tragedia a Palermo: un paziente, positivo al covid e ricoverato in terapia sub-intensiva respiratoria, si è suicidato buttandosi dal terzo piano dell’ospedale "Villa Sofia...

Contagi, varianti e open days

Sicilia prima per nuovi contagi in Italia. I ricoveri sono all’11% e si rischia la zona gialla. Riscontrate due nuove varianti. Prorogati gli open...

“Il fuoco al posto delle pallottole”

La Commissione regionale antimafia, presieduta da Claudio Fava, avanza il sospetto che dietro agli incendi si nascondano gli interessi sul fotovoltaico. Legambiente: “E’ una...

Recent Comments