Home Eventi SicilyFarm Film Festival, da domani al 22 agosto Agrigento capitale internazionale dei...

SicilyFarm Film Festival, da domani al 22 agosto Agrigento capitale internazionale dei cortometraggi

Nella splendida cornice della Valle dei Templi di Agrigento e alla Farm Cultural Park, si terrà il festival dei corti “SicilyFarm FILM FESTIVAL”, dal 19 al 22 agosto, con ingresso gratuito. La quinta edizione delle vetrina internazionale di cortometraggi, documentari e videoclip. Quattro serate con proiezioni che affronteranno tematiche di grande rilievo e spessore, come lo sviluppo rurale dei paesi più poveri, l’accoglienza e la capacità di raccontare “storie di cambiamento” emozionanti e coinvolgenti.  Le storie narrate nei corti saranno dieci per ogni appuntamento, e verranno suddivise nelle date del 19 e 20 agosto (con inizio alle ore 21) al Farm Cultural Park (con Alessandro Cacciato) per proseguire nei giorni 21 e 22 agosto nella splendida cornice della Valle dei Templi, sullo sfondo del tempio di Giunone. Madrina della finalissima condotta da Riccardo Gaz, sarà l’attrice Serena Autieri, già conosciuta al pubblico agrigentino per aver preso parte a diverse manifestazioni, tra cui l’Efebo D’Oro nel 2011.
Nel corso del festival verrà assegnato anche un Premio alla Carriera all’ attore Tony Sperandeo che sarà presente nella serata conclusiva.
I partecipanti al festival sono stati ben 667, provenienti da 61 Paesi di tutto il mondo e tra i finalisti figurano nomi di spicco che hanno già vinto premi ai festival internazionali di Cannes, Berlino, Venezia e non ultimo ai prestigiosi David di Donatello. Per la sezione musicale troviamo in primis la pop star Sting, poi Steve Aoki e Shaed, i Bastille, Alessia Cara e i siciliani Loredana Errore, Mario Venuti con Donatella Finocchiaro come interprete principale del suo videoclip. Tutte le opere concorreranno per il SICILYFARM AWARD: il premio verrà assegnato da una giuria di eccellenza presieduta da Maricetta Lombardo, già vincitrice di due David di Donatello e quattro Nastri d’argento.
Direttore artistico del Festival è il regista Marco Gallo che, nonostante l’emergenza da Covid-19, ha voluto fortemente confermare il Festival nelle date prefissate: “Sono stati mesi difficilissimi e nonostante le avversità, sono soddisfatto del risultato: sono stato fortemente motivato nel portare a termine questa edizione del Festival con impegno e professionalità, insieme a tutte le maestranze che ruotano attorno al mondo cinematografico- e ancora, dichiara- Il pubblico avrà l’opportunità di vivere il cinema sotto le stelle in due location meravigliose, come la Farm Cultural Park e la Valle dei Templi di Agrigento”. Sponsor ufficiale del festival è l’IFAD, Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo dell’ONU che, in esclusiva per il pubblico presente, invierà un video-saluto degli Chef Carlo Cracco, Rubio e Cristina Bowerman protagonisti di documentari in cui sensibilizzano l’opinione pubblica cucinando piatti con prodotti alimentari che sono a  rischio estinzione a causa dei cambiamenti climatici .  I cuochi stellati si sono recati in aree remote dei paesi in via di sviluppo  per preparare e cucinare insieme agli agricoltori pietanze a base di alimenti autoctoni. La serie di brevi documentari “Ricette per il cambiamento” evidenzia la sfida che i piccoli agricoltori affrontano quotidianamente a causa dei cambiamenti climatici e del surriscaldamento. “Il mutamento climatico è un dato di fatto- ha dichiarato Cracco- Forse si potrà rallentare, ma non si potrà fermare. E’ nostro dovere aiutare chi lavora la terra, per dare una svolta al nostro modo di contrastare il cambiamento del clima”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments