Home Cronaca Covid 19, dopo Licata e Ravanusa ecco un caso a Raffadali

Covid 19, dopo Licata e Ravanusa ecco un caso a Raffadali

Lento, ma inesorabile. C’è un altro caso di Coronavirus nell’Agrigentino. L’esito – positivo – di un tampone rino-faringeo è arrivato, in queste ore, a Raffadali. Riguarda un quarantenne. Si tratta dell’ennesimo tampone positivo per la provincia di Agrigento. Appena ieri si sono registrati contagi a Ravanusa e a Licata dove ad essere contagiata è stata una persona – rendono noto dalla polizia municipale di Licata – “di tenera età” che fa parte dello stesso nucleo familiare dove c’erano già altri due infetti. Famiglia che però, è stato chiarito subito, s’è messa in quarantena precauzionale non appena è rientrata dall’Emilia. “Il tampone rino-faringeo effettuato in una struttura privata accreditata è risultato positivo – ha spiegato il sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro, – . Adesso abbiamo chiesto che venga ripetuto dall’Asp e speriamo che possa risultare negativo. C’è una comunità intera in fibrillazione in queste ore. La persona che ha avuto l’esito positivo è asintomatica e, al momento, è in isolamento domiciliare assieme ai suoi familiari. Ho anche già disposto e si stanno facendo – ha continuato il sindaco Cuffaro – una ventina e passa di test sierologici per quanti sono venuti a stretto contatto con il nostro concittadino. E’ il Comune che si sta facendo carico di questi test sierologici, realizzati esclusivamente in via precauzionale”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com
- Advertisment -

Most Popular

Lampedusa, 26 sbarchi in 24 ore, record

Altri undici barchini, con circa 300 migranti a bordo, sono stati soccorsi nelle ultime ore a Lampedusa dove nel giro di 24 ore è...

Referendum “ignorato” in Sicilia e ad Agrigento in particolare

L’affluenza alle urne per il referendum in Sicilia alle 12 e’ stata del 6,41. Il dato piu’ basso in Italia, anche perche’ nella regione...

La mansarda trasformata in serra per la marijuana, un arresto a Favara

Una mansarda trasformata in serra per la droga. Poco meno di un centinaio di piante di marijuana – 96 per la precisione – che...

Rischio assembramenti e denunce, chiudono 3 locali della movìda di Agrigento

Assembramenti e mancato rispetto delle norme anti-Covid 19 hanno portato alla chiusuira diversi locali della movida agrigentina. Tre, tra i principali locali notturni della...

Recent Comments