Home Cronaca Coronavirus, casi a Canicattì, Ravanusa, Naro, Sciacca e per la prima volta...

Coronavirus, casi a Canicattì, Ravanusa, Naro, Sciacca e per la prima volta a Castrofilippo

Tornano dalle vacanze, ad esempio a Malta e al termine della quarantena fiduciaria risultano positivi al Covid-19. Tutti e quattro, tre dei quali fanno parte dello stesso nucleo familiare, sono asintomatici. Essendosi messi in quarantena non hanno avuto contatti con amici e conoscenti. “Evitiamo gli assembramenti, non possiamo permetterci leggerezze – ha lanciato l’appello il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura – . Due tamponi positivi anche a Castrofilippo che, fino ad oggi, era stata Covid-free. “L’Asp di Agrigento mi ha notificato che 4 persone residenti nella nostra città sono risultate positive – ha confermato il sindaco Di Ventura – si tratta di persone che rientravano dalle vacanze, provenienti dall’estero, qualcuno anche da Malta. A seguito della quarantena fiduciaria, così come previsto dalla norma sono stati sottoposti al tampone. Ho contattato i contagiati e sono asintomatici. Tre fanno parte della stessa famiglia. Fortunatamente, in queste settimane, non hanno avuto contatti con persone diverse da quelle della loro famiglia. Questi contagi creano preoccupazione – ha aggiunto il primo cittadino – – perché siamo consapevoli che il problema del Coronavirus non è stato superato. Bisogna evitare gli assembramenti perché il virus non perdona. Non possiamo permetterci leggerezze”. Nel corso della giornata sono stati accertati altri positivi, rispettivamente a Ravanusa, Palma di Montechiaro, Sciacca (con un dodicenne positivo al tampone) e Naro.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com
- Advertisment -

Most Popular

Oggi al Videogiornale, intervista al candidato al Consiglio comunale di Agrigento, Alberto Di Betta

Nel corso del Videogiornale odierno, manderemo in onda una intervista con uno dei candidati al consiglio comunale di Agrigento, nella lista di “Cambiamo rotta”...

Nessun danno erariale, archiviata la posizione dell’ex direttore dell’Asp di Ragusa, Franco Maniscalco

Nessun danno erariale, la Procura generale archivia il caso del dottor Franco Maniscalco, ragusano per anni Direttore Amministrativo dell’ASP di Ragusa dal 10.10.2012 al...

Uil pensionati: “Riconosciuto il diritto a un reddito decoroso ai ciechi e sordi totali”

“La sentenza della Corte Costituzionale che ha riconosciuto, agli invalidi civili totali, ciechi assoluti e sordi titolari di pensione di inabilità una maggiorazione economica tale...

Prevenzione Covid nel Municipio di Licata, allarme della Cisl FP

Sul presunto mancato rispetto delle misure di contenimento del rischio Covid presso gli uffici del Comune di Licata, la Cisl Fp di Agrigento, Caltanissetta...

Recent Comments