Home Attualità Borse di studio, restano da riscuoterne oltre 2.200

Borse di studio, restano da riscuoterne oltre 2.200

Restano da riscuotere oltre duemila e duecento borse di studio delle scuole medie superiori della nostra provincia per l’anno 2014/15 e 2015/2016. Allo stato attuale circa il 60% delle famiglie degli studenti si sono recate in banca negli sportelli della banca Unicredit, su tutto il territorio nazionale, per riscuotere gli importi dovuti. Sono da liquidare ancora 1142 borse di studio per il 2014/2015 e 1154 per l’anno scolastico 2015/2016. Le somme giacenti, dopo la scadenza il 12 dicembre, verranno restituite alla Regione Siciliana. Il beneficio riguarda le famiglie che avevano presentato un’apposita istanza nel 2015 e nel 2016. Il settore “Politiche Attive del Lavoro e dell’Istruzione ed Edilizia Scolastica” aveva adottato un apposito provvedimento di liquidazione che individuava i 2587 allievi degli Istituti Superiori di Secondo grado per l’anno scolastico 2014/2015 e i 2518 studenti per l’anno scolastico 2015/2016. La liquidazione delle borse di studio è avvenuta dopo l’accreditamento delle somme da parte della Regione Siciliana. Le borse di studio coprono una quota delle spese sostenute per l’istruzione da parte delle famiglie che versavano in particolari condizioni economiche con un reddito Isee inferiore a 10.632,94 euro. Le famiglie interessate potranno chiamare i numeri verdi 800 315 555 e 800 236 837 oppure recarsi nelle varie sedi Urp dell’Ente presenti nel territorio provinciale.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com
- Advertisment -

Most Popular

Favarese stroncato da un malore vicino al mare di San Leone

Tragedia poco fa ad Agrigento. Un uomo di 66 anni originario di Favara – C.D.G le sue iniziali – è deceduto in seguito a...

Covid 19, 108 nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Sono 108 i nuovi casi di Covid19 in Sicilia nelle ultime 24 ore. Attualmente ci sono 2390 positivi di cui 224 ricoverati in...

Assistenza igienica agli alunni disabili, genitori e lavoratori in piazza

Da mercoledì proclamati 3 giorni di protesta per genitori e lavoratori che da decenni, nelle nostre scuole, si occupano dell’assistenza igienico personale per gli...

Catalfamo, Lega all’Ars: “Il referendum taglia proprio i 5 stelle”

"Il Movimento 5 Stelle canta vittoria per il Sì al referendum, ignorando o facendo finta di ignorare che questo risultato non fa altro che...

Recent Comments