Home Cronaca Inchiesta "Borgo Scala dei Turchi", il Pg chiede conferma condanne in Appello

Inchiesta “Borgo Scala dei Turchi”, il Pg chiede conferma condanne in Appello

Per il procuratore generale di Palermo la sentenza di primo grado del processo scaturito dall’inchiesta sulle presunte irregolarità legate alla realizzazione del cosiddetto “Villaggio dei vip”, nei pressi della Scala dei Turchi, è stata “coerente con i riscontri probatori” e non va modificata. Quindi chiede 4 condanne. Il progetto del Borgo, bloccato dal sequestro negli anni scorsi, è un complesso di villette a schiera a cui parecchi vip erano interessati, poco distante dalla scogliera di marna fra le più famose al mondo, ritenuto illegittimo perchè avrebbe violato le prescrizioni relative alle altezze degli edifici e alla distanza dal mare. Il verdetto è stato emesso dal gup Francesco Provenzano il 26 luglio del 2018.
Quattro mesi di arresto e 4 mila euro di ammenda sono stati inflitti ad Antonino Terrana, 62 anni, dirigente della Soprintendenza e Giovanni Francesco Barraco, 59 anni, direttore dei lavori. Otto mesi di arresto e 14 mila euro di ammenda per Gaetano Caristia, 72 anni, presidente della società siracusana Co.Ma.Er che stava realizzando il complesso di villette a schiera e Sebastiano Comparato, 83 anni, legale rappresentante e socio maggioritario della stessa società. All’apertura del processo di appello Terrana e Caristia (difesi dagli avvocati Giuseppe Scozzari e Luigi Restivo) hanno rinunciato alla prescrizione. Il 29 ottobre si torna in aula per completare le discussioni dei difensori.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com
- Advertisment -

Most Popular

Commissari servizi idrico e Tre Sorgenti, nuovo scontro sulla portata dell’acqua in alcuni comuni

E' ormai un valzer quello tra la Gestione Commissariale del S.I.I. – ATI AG9 e il consorzio Tre sorgenti. Oggi l'ennesima puntata, come da...

Positivi al Covid, in Sicilia (179) sono più che a marzo

Record di contagi in Sicilia: 179 persone sono state trovate positive al Coronavirus nelle ultime 24 ore. E' la cifra più alta dall'inizio della...

A Favara “salta” la tradizionale Fiera di ottobre, la sindaco Alba: “Troppo alto il rischio di contagio da Covid”

La sindaca di Favara Anna Alba ha revocato la delibera numero 66 dell’undici settembre scorso che istituiva la fiera d’ottobre di giorno 25 del...

Covid 19,arrivati in Sicilia i primi tamponi rapidi

È già in corso, alle Aziende sanitarie siciliane, la distribuzione del primo carico di 750mila tamponi rapidi acquistati direttamente dalla Regione Siciliana per un'ulteriore...

Recent Comments