Home Cronaca Alla vigilia della ripresa delle scuole, via al rifacimento delle strade centrali...

Alla vigilia della ripresa delle scuole, via al rifacimento delle strade centrali di Agrigento per il Giro d’Italia

Dopo la Statale 115, adesso tocca alle martoriate strade del centro cittadino essere “ritoccate” in vista della tapa del Giro d’Italia in programma il 4 ottobre. Domani inizieranno i lavori di pavimentazione delle strade della città di Agrigento. Per consentire l’esecuzione dei lavori, da domani e sino a cessata necessità, il tratto stradale compreso tra via Crescente, la passeggiata Archeologica e via Crispi, sino a raggiungere piazza Vittorio Emanuele, sarà “a traffico limitato”, come da ordinanza del Comune di Agrigento.
“Ho avuto modo di apprezzare la disponibilità e la professionalità dei funzionari incaricati – afferma il Capo del Genio Civile Rino La Mendola – che stanno facendo di tutto per riuscire ad eseguire i lavori entro la fine del mese e quindi in tempo per il passaggio del giro di Italia. In pochi giorni, hanno redatto il progetto, acquisito i pareri e proceduto alla verifica e validazione dello stesso progetto, consentendo un immediato avvio dei lavori”.
“Puntiamo sulla pazienza dei cittadini – spiega La Mendola – per i disagi che dovranno affrontare durante le prossime due settimane, a causa del traffico limitato in zone nevralgiche della città. Al fine di ridurre il tempo di esecuzione dei lavori e quindi i disagi per i cittadini, abbiamo prescritto alla ditta esecutrice di lavorare anche nei giorni festivi”. I lavori, che sono stati finanziati dal Governo Musumeci con delibera 370 dello scorso 3 settembre. Nel dettaglio gli operai si occuperanno della scarificazione della vecchia pavimentazione stradale, nella sistemazione dei tombini, che in atto non sono allineati alla superficie stradale e nella ripavimentazione con apposito tappetino bituminoso di usura, che garantirà una superficie particolarmente idonea al transito ciclistico.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com
- Advertisment -

Most Popular

Mamma porta il figlio tossicodipendente in Questura,: “Aiutatemi”

Quando si dice "mamma coraggio". "Mio figlio fa uso di stupefacenti. Eccolo qua, eccolo qua. Come dobbiamo fare?”. E’ con queste parole, grosso modo,...

Lampedusa, 26 sbarchi in 24 ore, record

Altri undici barchini, con circa 300 migranti a bordo, sono stati soccorsi nelle ultime ore a Lampedusa dove nel giro di 24 ore è...

Referendum “ignorato” in Sicilia e ad Agrigento in particolare

L’affluenza alle urne per il referendum in Sicilia alle 12 e’ stata del 6,41. Il dato piu’ basso in Italia, anche perche’ nella regione...

La mansarda trasformata in serra per la marijuana, un arresto a Favara

Una mansarda trasformata in serra per la droga. Poco meno di un centinaio di piante di marijuana – 96 per la precisione – che...

Recent Comments