Home Cronaca Mamma porta il figlio tossicodipendente in Questura,: "Aiutatemi"

Mamma porta il figlio tossicodipendente in Questura,: “Aiutatemi”

Quando si dice “mamma coraggio”. “Mio figlio fa uso di stupefacenti. Eccolo qua, eccolo qua. Come dobbiamo fare?”. E’ con queste parole, grosso modo, che una donna ha trascinato, qualche sera fa, il figlio in Questura. La donna, preda della preoccupazione e della rabbia nei confronti del figlio ventenne, urlando, ha chiesto “aiuto” alla polizia. Gli agenti – sempre molto sensibili in materia di prevenzione e repressione di spaccio di droghe – hanno ascoltato madre e figlio. Al ventenne, che quella sera non aveva nulla al seguito, è stato spiegato a cosa effettivamente vada incontro, quali sono i rischi e i pericoli a cui, di fatto, si espone facendo uso di droghe. Alla donna, veramente esasperata, i poliziotti hanno garantito tutto il loro pieno e concreto appoggio per tenere d’occhio il giovane. Si tratta però di un maggiorenne che è, di fatto, libero di fare quello che vuole. Il reato è spacciare droga, non consumarla. I poliziotti, questo è scontato che accada, proveranno a tenere d’occhio il ventenne agrigentino così come tutte le persone che frequenta, provando concretamente ad aiutarlo per evitare che cada nel tunnel della droga.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Il sindaco di Canicattì chiede attenzione alle persone positive al Covid di “disfarsi dei rifiuti rispettando le regole”

Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura chiede a coloro i quali sono risultati positivi al test sierologico per il coronavirus e che sono...

Chiusura per covid del liceo Politi, per la neo consigliere comunale Cirino “grande tempismo del sindaco Micciche’ “

La neo eletta consigliere comunale Valentina Cirino eletta con la lista Facciamo Squadra Miccichè Sindaco esprime "un plauso al neo Sindaco di Agrigento...

Archiviato provvedimento disciplinare contro operatore sanitario ospedale Canicattì

Archiviato il procedimento disciplinare nei confronti di un sanitario dell'ospedale di Canicattì. Nel luglio scorso, l’Ufficio competente per i Procedimenti Disciplinari dell’Asp di Agrigento...

Si spacciarono per carabinieri truffando un’anziana, un arresto e una denuncia dai … carabinieri

Un trentottenne di Siculiana, spacciatosi per collaboratore del "maresciallo della Procura" è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri. L'ipotesi contestata è stata...

Recent Comments