Home Attualità Ritardi sulla conclusione dei lavori di raddoppio della Ss 640, cresce la...

Ritardi sulla conclusione dei lavori di raddoppio della Ss 640, cresce la preoccupazione

Vertice questa mattina alla Prefettura di Caltanissetta per fare il punto sui lavori lungo la Ss 640. Presenti i rappresentanti dell’ex Empedocle 2 e della Cmc, oltre alle sigle sindacali. Per mercoledì, 14 ottobre, è stato invece l’assessore regionale a convocare un “faccia a faccia”. I lavori sulla statale 640, la porzione Nissena da raddoppiare, vanno avanti a singhiozzo. Cresce la preoccupazione fra i lavoratori, ma anche fra gli automobilisti, tanti dei quali lavoratori pendolari dell’Agrigentino. “Le preoccupazioni manifestate dai rappresentanti territoriali sulla statale 640 Agrigento-Caltanissetta restano al livello di guardia ed ecco perché, per il 14 ottobre, abbiamo convocato a Palermo l’amministratore delegato e direttore generale di Anas Massimo Simonini e i vertici di Cmc. Intendiamo richiamare tutti gli attori di questa complessa vertenza alle proprie responsabilità, fermo restando che per il Governo Musumeci la soluzione sempre sul tavolo è la rescissione del contratto con Cmc” – ha annunciato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone proprio in merito ai lavori di ammodernamento della statale 640 “Strada degli scrittori” Agrigento-Caltanissetta.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Alla scoperta della giunta del nuovo sindaco di Agrigento Franco Miccichè

Una donna e 7 uomini. Questa è la giunta designata dal neo sindaco Franco Miccichè. In giunta, almeno stando alle indicazioni date prima del ballottaggio...

Chiedeva soldi davanti a un supermercato, denunciato

Chiedeva l'elemosina e anche con una certa, fastidiosa, insistenza nel piazzale di un supermercato di via Unità d’Italia. Qualcuno si è seccato e ha...

Morte di Chiara La Mendola, chiesta conferma delle due condanne in Appello

"L'inerzia da parte del Comune nello riparare le buche è stata evidente, quel dissesto era stato segnalato e nessuno si è premurato di ripararlo...

Inchiesta “Passepartout”, rinviata a giudizio la deputato Giusy Occhionero, Nicosia in abbreviato

Il gup di Palermo Fabio Pilato ha rinviato a giudizio la deputata di Italia Viva, Giusy Occhionero, accusata di falso. Occhionero era coinvolta nell’operazione...

Recent Comments