Home Cronaca Omicidio a Palagonia, Cassazione conferma condanna a 30 anni per licatese

Omicidio a Palagonia, Cassazione conferma condanna a 30 anni per licatese

La Cassazione ha reso definitiva la condanna a trent’anni di carcere nei confronti di Luigi Cassaro, 51enne di Licata, accusato di avere ucciso con un revolver, il 23 agosto del 2017, Francesco Calcagno, 58 anni, all’interno della sua casa di campagna di Palagonia, nel Catanese. I giudici ermellini hanno confermato quanto già stabilito dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania. La scelta del giudizio abbreviato, chiesto dal difensore Calogero Meli, gli aveva evitato, in considerazione della riduzione di un terzo prevista dal rito alternativo, la condanna all’ergastolo. A tradire Cassaro, fra le altre cose, era stato un video. Il delitto e’ stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza dell’abitazione della vittima.Dalle immagini si vede un uomo che arriva e spara a Calcagno (quest’ultimo non viene ripreso mai dalle telecamere) a pochi metri da un cane che resta impassibile davanti alla scena. All’omicida era caduto anche il berretto che indossava, come si vede nel video e nell’indumento c’e’ una traccia di sudore di Cassaro. Il movente non fu stato mai accertato.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Cancelleri nel cantiere per la Ss 640: “Basta ritardi, tutto finito entro il dicembre 2022”

Nel bel mezzo della polemica sui ritardi nei lavori lungo la Strada statale 640 Agrigento-Caltanissetta, il Vice Ministro delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, è...

Il tennista palermitano Enrico Trimarchi si aggiudica il XVIII memorial Sollano

Si è conclusa sul campo di via De Gasperi del Circolo Tennis di Agrigento, la 18^ edizione del Memorial “Gaspare Sollano”, torneo open maschile...

Agrigento, ecco la composizione del nuovo Consiglio comunale

Al comune di Agrigento, la vittoria al ballottaggio di Franco Miccichè “delinea” la composizione del nuovo Consiglio comunale, in cui entreranno esponenti politici giovani...

Musumeci li definì scansafatiche, i lavoratori regionali della Siad-Csa-Cisal lo querelano

Si terrà giovedì 22 ottobre, nel rispetto delle norme anti-Covid, l’assemblea dei lavoratori regionali indetta dal Siad-Csa-Cisal per la raccolta delle adesioni alla querela...

Recent Comments