Home Cronaca Bimba di 5 mesi con emorragia cerebrale all'ospedale di Canicattì, poi trasferita...

Bimba di 5 mesi con emorragia cerebrale all’ospedale di Canicattì, poi trasferita a Messina

Una neonata di cinque mesi, priva di conoscenza, è giunta con una emorragia cerebrale in corso al pronto soccorso dell’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì. Subito la “macchina” del trasferimento si mette in moto e la neonata, in gravissime condizioni, viene trasferita in un ospedale di Messina. Pare che i genitori della piccina non abbiano saputo fornire una spiegazione su quanto è accaduto alla figlia. Stando a quanto emerge, la neonata sarebbe stata male all’improvviso ed è stata portata, mentre iniziava a diventare cianotica, all’ospedale di Canicattì. Accertata la gravità dell’emorragia cerebrale, è stato appunto disposto il trasferimento in una struttura meglio attrezzata. La prognosi sulla vita viene mantenuta riservata. Le cause dell’emorragia cerebrale non sono chiare. Spetterà ai medici dell’ospedale di Messina stabilire, attraverso indagini cliniche, cosa abbia determinato l’emorragia e se c’è davvero o meno un trauma cranico.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Volontari bonificano il Parco di Alice, il comune preannuncia maggiore attenzione alla zona

Un forte segnale di attenzione al Villaggio Mosè è stato dato questa mattina dall’Associazione “I Ragazzi della Trinacria” in collaborazione con la Cooperativa Sociale...

I medici agrigentini festeggiano il collega sindaco Micciche’

Grande accoglienza questa mattina nella sede dell’Ordine dei medici di Via Picone, al neo sindaco di Agrigento Franco Miccichè. Il primo cittadino, che nella...

Maremico: “Riecco la spiaggia di Porto Empedocle invasa dalla fogna”

L'associazione Mareamico denuncia lo sversamento di presunto liquido fognario sulla spiaggia del lido Azzurro di Porto Empedocle. Nel tratto teatro da sempre del sorgere...

L’Asp potenzia le attrezzature e i reparti di Terapia intensiva in tre ospedali

L'Asp di Agrigento ha avviato la gara per l’acquisto di 38 umidificatori attivi servo-controllati che serviranno per gli ospedali di Ribera, Sciacca e Agrigento....

Recent Comments