Home Attualità Diciottenne licatese protagonista a "Chi vuol essere milionario" su Canale 5

Diciottenne licatese protagonista a “Chi vuol essere milionario” su Canale 5

Un giovane di Licata protagonista ieri sera di “Chi vuol essere milionario”, condotto su Canale 5 da Gerry Scotti. Si tratta del diciottenne Kris Caraccioli, 18 anni, studente del liceo classico Linares,media voto vicina al 10, capace di assicurarsi 30 mila euro e guadagnandosi un posto nella prossima puntata dove proverà a vincere il milione.
Kris Caraccioli racconta a caldo: “Sono felice di fare questa esperienza, sperando che vada tutto bene. Mi ha spinto a venire qua il desiderio di fare una nuova esperienza visto che nella mia vita non ne ho fatte molte, essendo ancora un giovane ragazzo. Poi ho voluto mettere alla prova le mie conoscenze. Sono uno che si mette molto alla prova. Poi non sono mai stato in televisione. Inoltre, mi farebbe molto comodo vincere qualcosa”.Licata e non solo tifa per lui.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Volontari bonificano il Parco di Alice, il comune preannuncia maggiore attenzione alla zona

Un forte segnale di attenzione al Villaggio Mosè è stato dato questa mattina dall’Associazione “I Ragazzi della Trinacria” in collaborazione con la Cooperativa Sociale...

I medici agrigentini festeggiano il collega sindaco Micciche’

Grande accoglienza questa mattina nella sede dell’Ordine dei medici di Via Picone, al neo sindaco di Agrigento Franco Miccichè. Il primo cittadino, che nella...

Maremico: “Riecco la spiaggia di Porto Empedocle invasa dalla fogna”

L'associazione Mareamico denuncia lo sversamento di presunto liquido fognario sulla spiaggia del lido Azzurro di Porto Empedocle. Nel tratto teatro da sempre del sorgere...

L’Asp potenzia le attrezzature e i reparti di Terapia intensiva in tre ospedali

L'Asp di Agrigento ha avviato la gara per l’acquisto di 38 umidificatori attivi servo-controllati che serviranno per gli ospedali di Ribera, Sciacca e Agrigento....

Recent Comments