Home Cronaca Covid 19, morto il terzo anziano nella casa di cura, Sambuca di...

Covid 19, morto il terzo anziano nella casa di cura, Sambuca di Sicilia sarà cinturata tra pochi minuti

Questa notte è morto un novantenne, ospite della casa di riposo di Sambuca di Sicilia, già risultato positivo al coronavirus. Salgono a 3 i decessi fra gli ospiti della Rsa dove un’altra persona versa in condizioni critiche. Sambuca di Sicilia, alle ore 14, diventerà – per disposizione del presidente della Regione Nello Musumeci – zona rossa. In Prefettura ad Agrigento è terminato il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal prefetto Maria Rita Cocciufa, al quale è stato presente in videoconferenza anche il sindaco Leo Ciaccio. “Abbiamo previsto i servizi di cinturazione del paese e il blocco delle uscite – ha spiegato il prefetto Cocciufa – . I varchi di ingresso ed uscita dal paese sono tre ed occorrerà vigilarli 24 ore su 24. I vigili urbani a Sambuca di Sicilia sono pochissimi, della vigilanza dei varchi non potranno che occuparsi carabinieri, polizia e guardia di finanza”. I vigili urbani, a Sambuca di Sicilia, sono appena 2. L’Esercito, almeno per il momento, non è stato dislocato sia perché si occupa del controllo delle strutture d’accoglienza per migranti, ma anche dei controlli negli orari di ingresso ed uscita delle scuole e delle verifiche sul rispetto delle prescrizioni anti-Covid nelle location e negli orari della movida. “Giusto il tempo di organizzarsi e alle 14 le forze dell’ordine saranno dislocate a Sambuca che verrà, di fatto, blindata – ha spiegato il prefetto Cocciufa – . Ad inizio settimana faremo una nuova valutazione, anche per cercare di capire se possiamo ottenere l’aiuto della Protezione civile”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Coronavirus in Sicilia, risale il numero dei nuovi positivi

Schizza a 789 il numero dei nuovi positivi al Covid19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Con i nuovi casi salgono cosi’ a...

Prima di spargere sangue e morte a Nizza, passò da Lampedusa

Lo scenario che verrebbe fuori sarebbe decisamente inquietante. Brahim Aouissaoui, il killer di Nizza, “e’ arrivato da pochissimo tempo da Lampedusa”: lo ha twittato...

Il sindaco Miccichè a confronto con la Protezione Civile

Il sindaco Franco Miccichè ha voluto incontrare, insieme all’assessore Gerlando Principato, le varie componenti della protezione civile, ovvero quella comunale, quella provinciale e quella...

Nella “guerra” tra Commissari Girgenti Acque e Tre Sorgenti ci rimettono gli utenti

Con una nota stampa diffusa poco fa "la Gestione Commissariale del S.I.I. ancora una volta deve prendere atto dell’interruzione di fornitura idrica nei Comuni...

Recent Comments