Home Cronaca Spaccio di droga a San Leone, in sei rischiano il processo

Spaccio di droga a San Leone, in sei rischiano il processo

La Procura della Repubblica di Agrigento ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini a sei persone coinvolte nell’inchiesta “Sunlight drug”, che il 9 novembre dell’anno scorso ha fatto scattare cinque misure cautelari, nell’ambito di un’indagine che ipotizza un giro di spaccio di hashish, anfetamine, ecstasy e cocaina, a San Leone. Il giudice aveva disposto gli arresti domiciliari per Alessandro Calogero Trupia, 31 anni; e per Faisal Haouari di 28 anni. Obbligo di dimora con prescrizioni, invece, per Luigiandrea De Marco di 21 anni e per Angelo Battaglia di 23 anni. Divieto di dimora in provincia di Agrigento, inoltre, per il gambiano Ebrahim Sanneh, 27 anni. I difensori (gli avvocati Salvatore Pennica, Leonardo Marino, Vincenzo Caponnetto, Antonio Provenzani, Alfonso Neri, Arnaldo Faro e Giuseppe Piazza) avranno 20 giorni di tempo per chiedere al pm di svolgere altre indagini o provare a convincerlo a non chiedere il rinvio a giudizio sollecitando un interrogatorio dei propri assistiti.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Covid: in Sicilia 183 nuovi positivi, cinque i decessi

Sono 183 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, su 13.525 tamponi processati, con una incidenza che torna...

Il Consorzio Universitario di Agrigento ospita Aldo Cazzullo

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Consorzio universitario di Agrigento, lunedì prossimo, 21 giugno, alle ore 10:30, nell’auditorium “Rosario Livatino”, il Consorzio, in collaborazione...

Truffa on line a danno della parrocchia di Calamonaci, denunciato

I Carabinieri della stazione di Calamonaci, in provincia di Agrigento, dopo avere ricevuto la querela da parte di un giovane di 20 anni attivo...

Sport, nuoto. Iniziano i corsi di nuoto dell’istruttore Interlici. Intervista al Vg

La pandemia covid ha bloccato per diversi mesi il nuoto. Finalmente, però, si riparte. Oggi al Videogiornale di Teleacras in onda un'intervista all'istruttore Interlici.

Recent Comments