Home Attualità Prima di spargere sangue e morte a Nizza, passò da Lampedusa

Prima di spargere sangue e morte a Nizza, passò da Lampedusa

Lo scenario che verrebbe fuori sarebbe decisamente inquietante. Brahim Aouissaoui, il killer di Nizza, “e’ arrivato da pochissimo tempo da Lampedusa”: lo ha twittato il deputato della regione di Nizza, Eric Ciotti, affermando di aver appena chiesto al presidente della Repubblica Emmanuel Macron, in una riunione sul luogo dell’attentato, di “sospendere qualsiasi flusso migratorio e qualsiasi procedura di asilo, in particolare alla frontiera italiana”.
Secondo quanto emergerebbe dalle autorità transalpine, l’attentatore sarebbe sbarcato a Lampedusa per poi essere trasferito a Bari lo scorso 9 ottobre. Nella sua tasca è stato ritrovato un foglio della Croce Rossa Italiana. L’intelligence sta ricostruendo la catena degli eventi per capire come non sia stato rimpatriato. Sviluppi attesi a breve, in attesa magari di una presa di posizione del governo italiano.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Covid-19, 4 morti e 164 nuovi casi nell’agrigentino

I casi distribuiti per ciascun comune della provincia: Agrigento 204 casi (103 attuali contagiati, 93 guariti e 8 deceduti); Alessandria della Rocca 6 (5...

Anche a San Leone, l’Albero di Natale della speranza

Anche a San Leone arrivano le luci del Natale e della speranza. Questa sera alla presenza del sindaco Franco Miccichè e della sua Giunta,...

Morta dopo essere stata trovata positiva al Covid 19, esposto in Procura

Approdera’ in procura la storia della signora Anna Puliafito, 81 anni di Barcellona Pozzo di Gotto deceduta all’ospedale Papardo di Messina. L’anziana donna, dopo...

Volley B1 donne: la pandemia stravolge il campionato. Di Giacomo: “I due gironi non sono livellati”

La Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona comunica la nuova formula e la nuova struttura del Campionato nazionale di Serie B1, deliberate dal Consiglio Federale...

Recent Comments