Home Cronaca Ricettazione e falso, condannato agrigentino

Ricettazione e falso, condannato agrigentino

Il Tribunale di Agrigento ha inflitto 8 mesi di reclusione per ricettazione e falso materiale ad Angelo Schillaci, 26 anni, di Agrigento. L’uomo è stato denunciato dalla Polizia dopo essere stato sorpreso, il 2 maggio del 2017, sul viadotto Morandi insieme a un ragazzino minorenne, con dei pezzi di ricambio di alcuni scooter, risultati rubati, e con un falso contrassegno identificativo per ciclomotori apposto sul loro Gilera Runner.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Agrigento, denunciato uomo alla guida in stato di ebbrezza

Ad Agrigento, ad un posto di blocco dei carabinieri al viale Emporium, tra il Villaggio Peruzzo e San Leone, è stato sottoposto all’alcol test...

“Gazze ladre” a Sciacca

A Sciacca, in piazza Saverio Friscia, è accaduto che un pensionato di 87 anni, intento come d’abitudine a giocare a carte nei pressi di...

ConfIndustria si appella alla Regione

Da nove mesi le imprese siciliane attendono dalla Regione i pagamenti per lavori e forniture. L’appello del presidente di ConfIndustria, Alessandro Albanese. Il presidente dell’Ance,...

Ars, ok ai 10 milioni per l’Aica

L’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato quanto appena deliberato dalla Giunta Musumeci a favore dell’Aica, l’Associazione idrica dei Comuni agrigentini, ovvero uno stanziamento di...

Recent Comments