Home Giudiziaria Atti sessuali con disabile, licatese assolto in Appello

Atti sessuali con disabile, licatese assolto in Appello

Asoluzione perchè il fatto non sussiste. I giudici della Corte di appello di Palermo cancellano la condanna a 3 anni di reclusione inflitta dai giudici del tribunale di Agrigento nei confronti di Angelo Saverini, 31 anni, operatore di una comunità di Licata, accusato di avere compiuto degli atti sessuali con una disabile di 16 anni la notte di Capodanno del 2013. Il difensore, l’avvocato Francesco Lumia, aveva sostenuto che l’imputato andasse assolto, innanzitutto perchè non corrispondeva a vero che la disabile fosse affidata alle sue cure “svolgendo mansione di inserviente e cuoco” e poi perchè l’iniziativa degli atti sessuali, secondo quanto sarebbe emerso dalle testimonianze, secondo la difesa, sarebbe arrivata dalla ragazzina.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Porto Empedocle, inaugurato lo stadio Collura

È stato un bel sabato per Porto Empedocle. Una promessa fatta in campagna elettorale, cinque anni fa, dall'attuale sindaco, Ida Carmina, mantenuta. È stato...

Licata, salvati in extremis due bagnanti

A causa delle condizioni meteo proibitive e di corrente, non erano riusciti a far rientro sull’arenile.  Il personale dell’Ufficio circondariale marittimo – Guardia costiera...

Covid, 422 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Sicilia

Sono 422 (due in meno rospetto a ieri) i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell'isola a fronte di 10.771 tamponi...

Covid, in Sicilia oltre 400 nuovi contagi, ma la situazione migliora

Arrivano altre buone notizie sul fronte Coronavirus in Sicilia, con numeri da zona bianca. I nuovi casi positivi di Covid-19 registrati nelle ultime 24...

Recent Comments