Home Attualità Covid a Licata, il sindaco chiude scuole e corso principale

Covid a Licata, il sindaco chiude scuole e corso principale

Aumentano i contagi da Covid-19 a Licata e il sindaco chiude anche i circoli ricreativi e il corso principale. il numero degli attuali positivi scende a 71. Il primo cittadino Giuseppe Galanti ha emesso un’ordinanza con la quale dispone la sospensione delle attività didattiche nelle scuole di competenza comunale dal 12 al 16 novembre, per procedere alla sanificazione di tutti i plessi e la chiusura dei circoli ricreativi e di corso Argentina. Le scuole interessate dal provvedimento sono gli istituti comprensivi “Giorgio”, “Marconi” e “Quasimodo” . Per quanto concerne la chiusura di corso Argentina, allo scopo di contrastare gli assembramenti, l’ordinanza sarà in vigore nelle giornate di sabato e domenica, fino alle 6 del lunedì, fatta salva la possibilità di accesso e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni privato. “La chiusura di tutti i circoli ricreativi, circoli di dopolavoro e, comunque, qualsiasi centro di aggregazione sociale presenti sul territorio comunale, sarà valida senza soluzione di continuità fino a nuove disposizioni – ha reso noto il sindaco Galanti – . Nei primi giorni di novembre, a Licata, sono stati accertati nuovi casi che fanno presagire, nei prossimi giorni, un esponenziale aumento di contagi da Covid 19. I contagi riguardano tutte le fasce d’età ma, soprattutto, c’è una crescita numerica all’interno delle istituzioni scolastiche cittadine, cosa per la quale appare assolutamente necessario procedere alla sanificazione degli istituti scolastici”.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Reingresso illegale, arrestati otto migranti a Lampedusa

A Lampedusa, in occasione di uno dei tanti sbarchi di migranti nel corso delle ultime ore, i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento hanno...

Emergenza rifiuti a Favara, il Codacons presenta un esposto in Procura

Il vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, annuncia che l’associazione a difesa dei consumatori ha inviato con una pec un...

Favara, emergenza rifiuti, le “mamme” in Prefettura

L’emergenza rifiuti e igienico-sanitaria a Favara: le “mamme” della città si sono radunate ad Agrigento e hanno lanciato un appello al Prefetto. In proposito...

Ubriachi alla guida tra Canicattì e Agrigento

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno sorpreso un operaio di 28 anni, di San Cataldo, alla guida della sua auto Audi A3 in...

Recent Comments