Home Cronaca Per la "Destinazione Agrigento"

Per la “Destinazione Agrigento”

Proficuo incontro tra la nuova Amministrazione comunale di Agrigento ed il Consorzio turistico “Valle dei Templi”. Dettagli e interventi.

Se Agrigento è città a vocazione turistica, ecco che l’incontro tra la nuova Amministrazione comunale ed il Consorzio turistico Valle dei Templi assume un rilievo particolare. Il sindaco, Franco Miccichè, ha ricevuto il Consiglio di amministrazione del Consorzio, presieduto da Emanuele Farruggia, ed una delegazione della filiera. Sono stati presenti alla riunione albergatori, operatori della ristorazione, tour operator, guide turistiche e imprenditori della movida. Il presidente Farruggia ha manifestato piena disponibilità alla collaborazione con il neo sindaco e la nuova giunta, sottolineando la necessità di avviare un dialogo costruttivo per la programmazione e la promozione della cosiddetta “Destinazione Agrigento”. Le parole di Farruggia: “Insieme dobbiamo lavorare soprattutto con il Parco archeologico della Valle dei Templi per lo sviluppo del turismo congressuale, con il rilancio del Palacongressi”. Tutti i presenti hanno ribadito l’esigenza di una città più decorosa e più pulita e con servizi efficienti per un turismo di qualità. Si è discusso anche della tassa di stazionamento dei numerosi pullman che giungono ad Agrigento e dei parcheggi. In proposito il sindaco Miccichè ha annunciato che gli uffici competenti sono già a lavoro per rimuovere gli ostacoli che impediscono l’attivazione dei due parcheggi nel centro cittadino. Un altro tema trattato è stata l’importanza della partecipazione alle Borse internazionali del turismo, dove Agrigento è stata assente negli anni se non con iniziative di privati. Anche in riferimento a ciò, il sindaco ha manifestato massima disponibilità a sviluppare insieme tutte le strategie e le azioni necessarie per rilanciare Agrigento nei circuiti del mercato turistico internazionale e, considerata l’emergenza sanitaria in corso, anche nel turismo di prossimità. A sostegno di tali intenzioni si colloca la nomina dell’assessore al Turismo Francesco Picarella, già imprenditore del settore. Attorno al tavolo si è seduto nella doppia veste di presidente dell’associazione B&B “ABBA” e neo consigliere comunale, Carmelo Cantone, il quale ha rilanciato le esigenze della categoria. Il presidente del Consorzio, Emanuele Farruggia, conclude: “L’amministrazione parte con il piede giusto per il bene della città e dello sviluppo economico degli operatori del turismo. Il Consorzio sarà sempre pronto a dare il proprio sostegno concreto”.

Most Popular

Palermo, due neonati, tra cui un’agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato

A Palermo all’ospedale Cervello sono ricoverati due neonati, tra cui un'agrigentina, positivi al covid. Uno è intubato nel reparto di terapia intensiva neonatale. Nello...

Il Cga a favore di una professoressa di Raffadali

La Prof.ssa L.P.L. di Raffadali ha partecipato al concorso il concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola con...

Agrigento, discarica in via Alfiere Volpe

Il vice presidente del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, segnala e documenta in foto e video (in onda oggi al Videogiornale di Teleacras)...

Alla Provincia di Agrigento si è insediato il nuovo Segretario Generale

Ad Agrigento alla Provincia si è insediato al mattino di oggi il nuovo Segretario generale. Si tratta di Pietro Nicola Amorosia, ...

Recent Comments