Home Politica Fibrillazioni tra Ars e Giunta (video)

Fibrillazioni tra Ars e Giunta (video)

Gianfranco Miccichè invoca modifiche in giunta, e prospetta: “Il candidato presidente nel 2022 è Musumeci”. Eleonora Lo Curto interviene dopo le dimissioni di tre deputati Udc.

Gianfranco Miccichè ha colto l’occasione della presentazione dell’adesione della deputata Daniela Ternullo, ex “Ora Sicilia”, per parlare del rimpasto del governo regionale. “Non chiamatelo rimpasto, che non è una priorità” – ha precisato in premessa Miccichè, che poi ha spiegato le intenzioni, ovvero “rinforzare il governo con qualche modifica. Spero che avvenga. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, sa che c’è questa esigenza. Ne parleremo, anche se ovviamente non è una necessità di questa settimana”. Forza Italia batte cassa. Infatti, con i nuovi ingressi di Daniela Ternullo e Luisa Lantieri, il partito di Berlusconi sale a quota 14 deputati all’Assemblea Regionale. E dunque Gianfranco Miccichè spiega ancora: “La coalizione di centrodestra si regge sull’asse Forza Italia-Fratelli d’Italia-Lega. Altrove Fratelli d’Italia e Lega sono più forti. Qui in Sicilia invece siamo più forti noi: quindi non è una campagna acquisti, è la naturale tendenza dei giocatori ad andare nella squadra che può vincere lo scudetto. Siamo la Juventus dei partiti”. Lo scudetto sarebbe la vittoria alle elezioni Regionali del 2022, e in prospettiva Miccichè benedice Nello Musumeci. Le sue parole: “Il candidato presidente è lui, poi ovviamente dipende da lui e dagli equilibri della coalizione”. E dalla coalizione di centrodestra rischia di essere estromesso il gruppo di “Ora Sicilia”, attualmente, dopo la fuoriuscita della Ternullo, con due soli deputati, non sufficienti per formare un gruppo parlamentare. Una deroga a tale norma? Gianfranco Miccichè risponde: “Concedere la deroga sarà difficile”. Nel frattempo il trasferimento dall’Udc alla Lega di Vincenzo Figuccia rafforza la compagine di Salvini a Sala d’Ercole, ridimensionata dalla fuoriuscita di Marianna Caronia e di Giovanni Bulla. Figuccia affiancherà altri due deputati leghisti, Antonio Catalfamo e Orazio Ragusa. Ancora nel frattempo, dall’Udc è fuoriuscito, subito dopo Figuccia, anche Danilo Lo Giudice, che ha aderito al gruppo misto. L’Udc in Assemblea conta adesso solo tre deputati grazie all’ingresso di Giovanni Bulla. E la capogruppo Udc, Eleonora Lo Curto, dopo le dimissioni prima di La Rocca Ruvolo e adesso di Vincenzo Figuccia e di Danilo Lo Giudice, rassicura: “Nulla di nuovo sotto il sole. Gli addii di Vincenzo Figuccia e Danilo Lo Giudice erano nelle cose. Non cadono certo inattesi. E per il partito non cambia nulla nella sua consistenza politica”. La domanda sorge spontanea: l’Udc vanta due assessori in giunta, Mimmo Turano e Alberto Pierobon: la riduzione del gruppo parlamentare da sei a tre deputati inciderà sul numero degli assessorati? Ed Eleonora Lo Curto ancora rassicura: “Sono certa che il Presidente Musumeci non metterà in dubbio l’attuale composizione della giunta regionale. Noi siamo sempre stati fedeli al progetto. Lo abbiamo sposato e mantenuto e continuiamo a farlo, e dunque non c’è motivo di cambiare nulla nella composizione della giunta. E sono certa che nulla cambierà”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Seconda dose di vaccino oggi per il Presidente della Regione Musumeci

Seconda dose di vaccino per il presidente della Regione Nello Musumeci. Intorno alle 10 si è recato all'hub La Rena di Catania e dopo...

Dal pomeriggio di oggi cessano le zone rosse in Sicilia

A fronte degli intervenuti nuovi parametri di valutazione, con propria ordinanza, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha disposto la conclusione delle 'zone...

Incendio a Favara, paura e panico

Al mattino di oggi paura e panico a Favara, in via Giacomo Dei Medici, dove è divampato un violento incendio al primo piano abitato...

Referendum Eutanasia legale, Marco Cappato ad Agrigento

Ad Agrigento, a San Leone, al piazzale Giglia, in occasione dell’allestimento di un tavolo per la raccolta delle firme a sostegno del referendum per...

Recent Comments