Home Attualità Agrigento, il sindaco Micciché pensa ad eliminare i mastelli

Agrigento, il sindaco Micciché pensa ad eliminare i mastelli

Da tempo si discute della brutta immagine che viene offerta dalla città di Agrigento a causa dei mastelli che vengono depositati in strada. La situazione diventa davvero deleteria quando si tratta dei cosiddetti palazzoni e, nella città dei templi ne insistono diversi.

Adesso, c’è la volontà del sindaco Miccichè di eliminare l’immagine dei marciapiedi pieni di mastelli della spazzatura per buona parte della giornata. Per questo ieri pomeriggio ha voluto incontrare gli amministratori dei condomini della città per concordare le azioni da intraprendere a difesa del decoro della città in attesa dell’approvazione del regolamento comunale sul conferimento dei rifiuti e della nuova campagna d’informazione degli utenti.
L’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Franco Miccichè, dall’assessore alla Nettezza Urbana Aurelio Trupia e dal comandante della Polizia Municipale Gaetano Di Giovanni ha prospettato alcune soluzioni come la fornitura di scarrabili o di aree dove poterli collocare se opportunamente schermati come hanno fatto alcuni esercizi commerciali.
Gli amministratori dei condomini hanno parzialmente condiviso le idee e si è parlato di individuare delle aree dove poter fare una specie di sperimentazione. In ogni caso l’incontro si ripeterà presto per esaminare eventuali nuove proposte e trovare un punto d’intesa.

Most Popular

Covid-19, 4 morti e 164 nuovi casi nell’agrigentino

I casi distribuiti per ciascun comune della provincia: Agrigento 204 casi (103 attuali contagiati, 93 guariti e 8 deceduti); Alessandria della Rocca 6 (5...

Anche a San Leone, l’Albero di Natale della speranza

Anche a San Leone arrivano le luci del Natale e della speranza. Questa sera alla presenza del sindaco Franco Miccichè e della sua Giunta,...

Morta dopo essere stata trovata positiva al Covid 19, esposto in Procura

Approdera’ in procura la storia della signora Anna Puliafito, 81 anni di Barcellona Pozzo di Gotto deceduta all’ospedale Papardo di Messina. L’anziana donna, dopo...

Volley B1 donne: la pandemia stravolge il campionato. Di Giacomo: “I due gironi non sono livellati”

La Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona comunica la nuova formula e la nuova struttura del Campionato nazionale di Serie B1, deliberate dal Consiglio Federale...

Recent Comments