Home Cronaca Canicattì, è stato fatto brillare l'ordigno bellico rinvenuto in ncentro città

Canicattì, è stato fatto brillare l’ordigno bellico rinvenuto in ncentro città

E’ stato rimosso da via Ciro Menotti, a Canicattì, il colpo da mortaio del 1935 che era stato trovato ieri svuotando e ripulendo un vecchio magazzino. Gli artificieri dell’Esercito hanno prelevato la bomba e l’hanno trasferita in una cava di contrada Grottarossa dove è stata fatta, in tutta sicurezza, brillare. Ad occuparsi del servizio d’ordine durante il recupero dell’ordigno, la strada era rimasta transennata e sbarrata per tutta la notte, è stata la polizia. Le operazioni di rimozione del colpo di mortaio non sono state semplici. La polizia, insieme ai carabinieri, hanno interdetto tutta l’area e il Genio guastatori di Palermo dell’Esercito ha prelevato in sicurezza l’ordigno. Scortati da polizia e carabinieri, gli artificieri hanno raggiunto la cava di Grottarossa, al confine con Caltanissetta, e hanno fatto brillare la bomba. A coordinare le operazioni è stata la Prefettura e la Questura. Per strada, le varie delicatissime fasi per garantire la sicurezza delle abitazioni e delle attività commerciali di via Ciro Menotti , sono state dirette dal commissariato di polizia e dalla compagnia dei carabinieri.

Most Popular

Covid-19, 4 morti e 164 nuovi casi nell’agrigentino

I casi distribuiti per ciascun comune della provincia: Agrigento 204 casi (103 attuali contagiati, 93 guariti e 8 deceduti); Alessandria della Rocca 6 (5...

Anche a San Leone, l’Albero di Natale della speranza

Anche a San Leone arrivano le luci del Natale e della speranza. Questa sera alla presenza del sindaco Franco Miccichè e della sua Giunta,...

Morta dopo essere stata trovata positiva al Covid 19, esposto in Procura

Approdera’ in procura la storia della signora Anna Puliafito, 81 anni di Barcellona Pozzo di Gotto deceduta all’ospedale Papardo di Messina. L’anziana donna, dopo...

Volley B1 donne: la pandemia stravolge il campionato. Di Giacomo: “I due gironi non sono livellati”

La Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona comunica la nuova formula e la nuova struttura del Campionato nazionale di Serie B1, deliberate dal Consiglio Federale...

Recent Comments