Home Cronaca Inchiesta "Assedio", chiesta la condanna dell'ex consigliere Scozzari

Inchiesta “Assedio”, chiesta la condanna dell’ex consigliere Scozzari

Il pubblico ministero della Dda di Palermo, Claudio Camilleri, ha chiesto al Gup la condanna a 4 anni e 8 mesi d reclusione per Giuseppe Scozzari, 48 anni, consigliere comunale di Licata fino al 13 luglio del 2019, quando, all’indomani dell’arresto nell’operazione antimafia “Assedio”, si dimise. Scozzari avrebbe, “nell’esercizio delle sue funzioni di responsabile del servizio tecnico del presidio ospedaliero di Licata, ed essendo influente funzionario dell’Asp di Agrigento, garantito corsie preferenziali per l’accesso ai servizi dell’Asp a soggetti indicati dal capomafia Angelo Occhipinti”, ma si sarebbe impegnato – secondo l’accusa – “in consiglio comunale a regolarizzare la posizione amministrativa di un terreno, di proprietà di un affiliato, posto sotto sequestro”. “Uno scambio di favori – ha sottolineato il pm – che gli ha consentito, nel giugno del 2018, di essere eletto, nelle file di una lista civica, grazie al sostegno elettorale del boss che gli fece da sponsor”. La pena proposta dal pm è già ridotta di un terzo per effetto del rito abbreviato. Scozzari, secondo il magistrato della Dda, è responsabile di concorso esterno in associazione mafiosa perché “avrebbe dato un contributo consapevole e volontario al rafforzamento dell’organizzazione Cosa Nostra, ricevendone in cambio l’appoggio elettorale necessario”. Il difensore di Scozzari, l’avvocato Giovanni Di Benedetto, interverrà con l’arringa il 9 dicembre.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Giovani Italia Viva invocano dimissioni Faraone. Vertici agrigentini si dissociano

I Giovani di Italia Viva della provincia di Agrigento, tramite il coordinatore, Giorgio Bongiorno, invocano le dimissioni del segretario regionale di Italia Viva, Davide...

La Fipe su Parco Templi e dintorni. Intervista al Vg

Alcune rimostranze tra il Parco della Valle dei Templi e dintorni: "gestione fallimentare e critiche anche verso gli spettacoli nella Valle". in proposito un'intervista...

Lampedusa, arrestati 18 tunisini e 2 egiziani

A Lampedusa i poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato 20 cittadini stranieri, tra 18 tunisini e 2 egiziani,...

300 tonnellate di rifiuti in strada a Palermo

Nuova emergenza rifiuti a Palermo. L’ammontare della spazzatura non raccolta è di circa 300 tonnellate, e in alcuni quartieri, tra Borgo Nuovo, Villaggio Santa...

Recent Comments