Home Cronaca La Gdf di Agrigento scopre 8 redditi di cittadinanza indebiti

La Gdf di Agrigento scopre 8 redditi di cittadinanza indebiti

Prosegue l’azione della Guardia di Finanza di Agrigento di contrasto al fenomeno dell’indebita percezione del reddito di cittadinanza. I militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria, su disposizione del Procuratore Capo di Agrigento, Luigi Patronaggio e del Sostituto Gloria Andreoli, hanno eseguito il sequestro preventivo di 8 social card utilizzate per fruire del reddito di cittadinanza, che si aggiungono alle 11 già sequestrate nei giorni scorsi. I titolari delle carte sequestrate sono tutti indagati a piede libero per i reati di indebita percezione di reddito di cittadinanza e falso in autodichiarazione. Nel caso odierno il reddito di cittadinanza è stato indebitamente assegnato ai nuclei familiari di 8 soggetti condannati per associazione di tipo mafioso, omicidio, e traffico di sostanze stupefacenti. Tra gli 8 soggetti vi è anche uno degli esecutori materiali dell’omicidio del giudice Rosario Livatino.

Redazionehttp://www.teleacras.com
redazione@teleacras.com

Most Popular

Arrestati due incendiari

I Carabinieri di Troina, in provincia di Enna, hanno arrestato, in flagranza di reato, per incendio boschivo, due allevatori, un uomo di 80 anni...

Rapporti hard con un minore, arrestati prete e madre della vittima

Un prete in provincia di Perugia e una donna di Termini Imerese, in provincia di Palermo, sono stati arrestati dai Carabinieri in esecuzione di...

San Leone, attivato il parcheggio “Corsini”

Ad Agrigento, come ormai consuetudine dei primi giorni di agosto, è stato attivato il parcheggio nell’area cosiddetta “Corsini”, all’ingresso di San Leone provenendo dal...

Aggressione ad Aragona, denunciato un pensionato di 63 anni

I Carabinieri della stazione di Aragona hanno denunciato a piede libero un pensionato del posto di 63 anni, ritenuto responsabile di lesioni personali gravi....

Recent Comments