Home Cronaca Cig, il report Inps

Cig, il report Inps

Dati confortanti in Sicilia, in base ad un report Inps, sulla Cassa integrazione. Approvate altre 12 settimane di copertura, fino ai primi mesi del 2021.

L’Inps ha appena pubblicato l’ultimo report sulla Cassa integrazione in Sicilia. La relazione comprende le integrazioni salariali relative a Cassa integrazione ordinaria, Cassa integrazione in deroga e Fondo di integrazione salariale. Nel dettaglio, in Sicilia 47.348 sono le domande già autorizzate di Cassa integrazione in deroga presentate direttamente all’Inps, a fronte di 53.019 istanze pervenute. 5.671 domande sono in attesa di elaborazione. Alle precedenti, si aggiungono altre 3.574 domande di autorizzazione per le ulteriori 9 settimane di Cassa integrazione in deroga, presentate anch’esse direttamente all’Inps, di cui 2.235 già autorizzate. Per quanto concerne, invece, le domande di Cassa integrazione in deroga con decreti pervenuti dalla Regione siciliana, al 13 novembre 2020 il totale dei decreti pervenuti ammonta a 42.132 unità, 40.201 dei quali sono stati autorizzati ed i rimanenti 1.931 decreti presentano delle anomalie o sono in attesa di essere cancellati dall’amministrazione regionale. Sul versante della Cassa integrazione ordinaria, al 19 novembre le domande pervenute in Sicilia ammontano a 48.751, di cui 46.811 già autorizzate. Inoltre, riguardo il Fis, il Fondo di integrazione salariale, vi sono 24.445 domande pervenute, 22.767 delle quali già definite. Nel frattempo il Consiglio dei Ministri ha approvato la manovra economica per il 2021. La Cassa Integrazione per contrastare gli effetti economici del Covid-19 è prorogata di 12 settimane, quindi fino ai primi mesi del 2021. Le risorse stanziate ammontano a 5 miliardi e 300 milioni di euro. In riferimento alla Cassa Integrazione in deroga, le 12 settimane dovranno essere consumate entro giugno 2021, mentre per quella ordinaria tra gennaio e marzo dell’anno prossimo. Il Governo ha anche deciso di istituire un Fondo per le politiche attive da 500 milioni di euro che potrebbe potenziare la Naspi, ovvero l’indennità di disoccupazione, e finanziare il ripristino dell’assegno di ricollocazione per i disoccupati. Infine è previsto un esonero contributivo, di 8 settimane al massimo, per le aziende che rinunciano a chiedere i nuovi trattamenti di integrazione salariale.

Angelo Ruoppolohttp://www.teleacras.com
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune : Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. I suoi servizi sono, quotidianamente, pubblicati e tradotti da siti anche non italiani, utilizzando i video youtube, con milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo[at]virgilio.it

Most Popular

Covid-19, 4 morti e 164 nuovi casi nell’agrigentino

I casi distribuiti per ciascun comune della provincia: Agrigento 204 casi (103 attuali contagiati, 93 guariti e 8 deceduti); Alessandria della Rocca 6 (5...

Anche a San Leone, l’Albero di Natale della speranza

Anche a San Leone arrivano le luci del Natale e della speranza. Questa sera alla presenza del sindaco Franco Miccichè e della sua Giunta,...

Morta dopo essere stata trovata positiva al Covid 19, esposto in Procura

Approdera’ in procura la storia della signora Anna Puliafito, 81 anni di Barcellona Pozzo di Gotto deceduta all’ospedale Papardo di Messina. L’anziana donna, dopo...

Volley B1 donne: la pandemia stravolge il campionato. Di Giacomo: “I due gironi non sono livellati”

La Seap Dalli Cardillo Pallavolo Aragona comunica la nuova formula e la nuova struttura del Campionato nazionale di Serie B1, deliberate dal Consiglio Federale...

Recent Comments