Home Politica Attacco e contrattacco (VIDEO)

Attacco e contrattacco (VIDEO)

L’attacco di Lupo, Pasqua e Fava che insistono per la rimozione dell’assessore Razza. Il contrattacco del presidente Musumeci: “Operazione politica”.

Domani, mercoledì 25 novembre, all’ordine del giorno dell’Assemblea Regionale vi è la mozione di censura contro l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, presentata da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e “Cento passi”. Nel frattempo i tre capigruppo Giuseppe Lupo, Giorgio Pasqua e Claudio Fava, insistono nella richiesta di rimozione dell’assessore Razza a seguito del caso delle chat del dirigente Mario La Rocca. Lupo, Pasqua e Fava dichiarano: “Razza è il colpevole dell’incapacità del sistema sanitario regionale di reagire al Covid e per questo deve andare a casa. Da Razza c’è stato un atteggiamento di assoluta irresponsabilità. La Sicilia è diventata arancione per il mancato rispetto dei 21 parametri previsti da un decreto varato 7 mesi fa: l’assessore e il presidente Musumeci fingevano stupore per quella decisione ma l’indice Rt era alto, i tamponi erano insufficienti come le terapie intensive, sub intensive e i posti letto, ed era saltato il tracciamento. Oggi le terapie intensive vanno verso il collasso con un’occupazione del 40%. Musumeci ha consentito l’occupazione del 100% di tutti i posti a sedere nei mezzi di trasporto: quella decisione ha causato l’esplosione del contagio. I manager li hanno scelti Musumeci e Razza e se ritengono che ci siano direttori così poco reattivi e consenzienti a questa operazione di falsificazione vanno rimossi. Il punto non è l’audio di La Rocca, qui la politica deve agire di conseguenza. Si facciano i nomi alla Procura, e i manager che non sono all’altezza di gestire con rigore questa fase vadano a casa. Il tracciamento nei casi di Covid-19 in Sicilia è saltato e questo porterà l’isola a diventare zona rossa. Musumeci e Razza ci hanno messo in zona arancione e hanno ricondotto questa situazione a famigerate ‘ragioni politiche’ da parte del governo nazionale, ma la verità è che il sistema sanitario regionale è stato incapace di reagire alla diffusione del Covid ed è così che è nata la zona arancione. Razza aveva il tempo e la possibilità di organizzare il sistema sanitario ma non lo ha fatto. L’Isola ha un problema enorme e il colpevole è l’assessore alla Salute, che deve andare a casa” – concludono Lupo, Pasqua e Fava. Nel frattempo, immediata è stata la replica del presidente Musumeci. Le sue parole: “Smettiamola con queste stupide operazioni politiche, l’opposizione deve dimostrare di esistere e quindi ricorre a tutti i mezzi. Noi andiamo avanti, dritti come un treno. Non possiamo lasciarci distrarre. Mentre la gente muore, rischia di morire e continua a far ricorso agli ospedali, non possiamo abbandonarci a inutili polemiche. Speriamo di poter allargare le misure, ma non dipende da noi, dipende essenzialmente dalla condotta collettiva di ciascuno di noi. L’obiettivo è sicuramente quello di consentire una boccata d’ossigeno alle imprese economiche siciliane”.

Angelo Ruoppolohttps://www.teleacras.it
Giornalista professionista, di Agrigento. Nel febbraio 1999 l’esordio televisivo con Teleacras. Dal 24 aprile 2012 è direttore responsabile del Tg dell’emittente agrigentina. Numerose le finestre radio – televisive nazionali in cui Angelo Ruoppolo è stato ospite. Solo per citarne alcune: Trio Medusa su Radio DeeJay, La vita in diretta su Rai 1, Rai 3 per Blob Best, Rai 1 con Tutti pazzi per la tele, Barbareschi shock su La 7, Rai Radio 2 con Le colonne d’Ercole, con Radio DeeJay per Ciao Belli, su Rai 3 con Mi manda Rai 3, con Rai 2 in Coast to coast, con Rai 2 in Gli sbandati, ancora con Rai 2 in Viaggio nell'Italia del Giro, e con Radio 105 nello Zoo di Radio 105. Più volte è stato presente e citato nelle home page dei siti di Repubblica e di Live Sicilia. Il sosia di Ruoppolo, Angelo Joppolo, alias Alessandro Pappacoda, è stato il protagonista della fortunata e gettonata rubrica “Camera Zhen”, in onda su Teleacras, e del film natalizio “Gratta e scappa”, con una “prima” affollatissima al Cine Astor di Agrigento. I suoi video su youtube contano al marzo 2021 oltre 25 milioni di visualizzazioni complessive. Indirizzo mail: angeloruoppolo@virgilio.it

Most Popular

Covid, Cammarata e San Giovanni Gemini zone rosse

Aumentano le zone rosse in Sicilia: ce ne sono due nuove. Disposta anche una proroga e una revoca. È quanto contenuto in un'ordinanza del...

Covid: in Sicilia 484 nuovi positivi, 2 vittime

Sono 484 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 15.413 tamponi processati nell'isola. L'incidenza scende al...

Lampedusa, ad Isola dei conigli 1100 persone al giorno

La Regione Siciliana ha stabilito che nella spiaggia dell'Isola dei conigli, nella Riserva naturale di Lampedusa, gli ingressi saranno solo su prenotazione, con un...

Fratelli d’Italia con il candidato sindaco di Porto Empedocle, Rino Lattuca

Il direttivo provinciale di Fratelli d’Italia di Agrigento, capitanato dal commissario provinciale, Calogero Pisano, ha incontrato il candidato sindaco di Porto Empedocle, Rino Lattuca....

Recent Comments