Home Attualità Mariterra e Archeoclub Agrigento ricordano le vittime del femminicidio: 1522

Mariterra e Archeoclub Agrigento ricordano le vittime del femminicidio: 1522

Oggi, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’Associazione Mariterra di Porto Empedocle (nella foto una delle componenti Elisabeth Grassonelli) insieme all’Archeoclub di Agrigento hanno creato una piccola installazione, fuori la sede, in ricordo delle vittime di femminicidio. Un numero troppo alto che fa vergognare tutti: 1522. Nel corso della manifestazione è stato ribadito che questo male va combattuto ogni giorno, attenzionando non solo i gesti ma anche le parole, che attraverso frasi stereotipate e concetti obsoleti, spesso diventano vere e proprie armi per la psiche.
“Partecipate attivamente – dice Elisabeth Grassonelli – portando una candela, un paio di scarpe rosse o semplicemente scrivendo un messaggio da appendere alla bacheca è importantissimo.

Most Popular

Agrigento, associazioni turistiche contestano la spesa della tassa di soggiorno

Numerose associazioni turistiche, Tante Case Tante Idee, Abba, Assoturismo, Assohotel e Confesercenti, intervengono nel merito della spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento. E...

Confasi Scuola dissente su recente decreto ministeriale. I dettagli

La Confasi Scuola esprime dissenso nei confronti del decreto del Ministero dell'Istruzione relativo alla formazione obbligatoria che riguarda i docenti su posto comune...

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la “Cerimonia delle Candele”

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la 40esima Cerimonia delle Candele, che rappresenta il momento più importante e significativo dell’anno sociale, rinnovando...

Agrigento, il sindaco Miccichè, “ecco perchè non sono stati ancora attivati i Puc”

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, replica a quanto dichiarato dal vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, sulla mancata attivazione...

Recent Comments