Home Attualità Mariterra e Archeoclub Agrigento ricordano le vittime del femminicidio: 1522

Mariterra e Archeoclub Agrigento ricordano le vittime del femminicidio: 1522

Oggi, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’Associazione Mariterra di Porto Empedocle (nella foto una delle componenti Elisabeth Grassonelli) insieme all’Archeoclub di Agrigento hanno creato una piccola installazione, fuori la sede, in ricordo delle vittime di femminicidio. Un numero troppo alto che fa vergognare tutti: 1522. Nel corso della manifestazione è stato ribadito che questo male va combattuto ogni giorno, attenzionando non solo i gesti ma anche le parole, che attraverso frasi stereotipate e concetti obsoleti, spesso diventano vere e proprie armi per la psiche.
“Partecipate attivamente – dice Elisabeth Grassonelli – portando una candela, un paio di scarpe rosse o semplicemente scrivendo un messaggio da appendere alla bacheca è importantissimo.

Most Popular

Volley B1 donne: comincia bene il campionato per la Seap Aragona

Comincia nel migliore dei modi il campionato di B1 femminile per la Seap Pallavolo Aragona. La squadra di Dagioni ha vinto nettamente, 3 a...

Zona rossa, l’ex sindaco Firetto attacca Musumeci: “Non ha approntato le misure necessarie ed oggi scherza con le tasche dei siciliani. Non si governa...

"Anziché approntare le misure necessarie per il sistema sanitario regionale ha fatto passare l'estate e poi è arrivato l'autunno. Ieri chiedeva a gran voce...

Palma di Montechiaro, posa della prima pietra per i lavori di efficentamento energetico alla Scuola Guazzelli Livatino

Grazie al PO FESR Sicilia, al comune di Palma di Montechiaro sono stati finanziati 840 mila euro per i lavori di efficentamento energetico alla...

Basket B1: la Fortitudo Agrigento attende il Palermo. Parla il ds Christian Mayer

Ad un giorno dal derby contro Palermo, microfoni accesi per il nostro direttore sportivo, Cristian Mayer. L'andamento della sua “Effe”, le partite senza pubblico...

Recent Comments