Home Cronaca "Dolce vita", diposto il rinvio a giudizio per due donne rumene

“Dolce vita”, diposto il rinvio a giudizio per due donne rumene

Il Gup del Tribunale di Agrigento Luisa Turco, al termine dell’udienza preliminare “bis”, ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di due donne della Romania, Elena Acujboaei (detta Lilly), 43 anni, e Ana Elis Acujboaei, 41 anni, e di Giovanni Corvaia, 42 anni, di Agrigento, coinvolti a vario titolo nell’inchiesta sul presunto giro di prostituzione all’interno del locale “Dolce Vita” (poi chiuso) nella zona industriale di Agrigento.

Per loro il processo inizierà il prossimo 27 gennaio, davanti ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Wilma Angela Mazzara.

Most Popular

Gestione emergenza sanitaria ad Agrigento, l’intervento di Spataro

“Piuttosto che inseguire la parabola pandemica attraverso la curva dell’incoerenza delle scelte amministrative, occorrerebbe adottare una strategia di prevenzione chiara, netta e lineare”. Il...

Agrigento, oltre agli asili e alla materna, il sindaco chiude tutte le scuole di ogni ordine e grado fino al 30 gennaio

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè ha deciso: tutte le scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado rimangono chiuse, almeno fino al...

Porto Empedocle: da un mese è il nuovo assessore alla Solidarietà sociale. Nostra intervista oggi al Vg delle 14:05 a Salvatore Di Dio

Porto Empedocle: da un mese è il nuovo assessore alla Solidarietà sociale. Nostra intervista oggi al Vg delle 14:05 a Salvatore Di Dio.

Musumeci fa rimpiombare la Sicilia in lookdown. Più critiche che allori. L’opposizione chiede le dimissioni da Commissario per il Covid. Oggi servizio al Vg...

Musumeci fa rimpiombare la Sicilia in lookdown, ma tiene molte scuole aperte. Un paradosso a cui stanno rimediando alcuni sindaci. Più critiche che allori...

Recent Comments