Home Cronaca "Dolce vita", diposto il rinvio a giudizio per due donne rumene

“Dolce vita”, diposto il rinvio a giudizio per due donne rumene

Il Gup del Tribunale di Agrigento Luisa Turco, al termine dell’udienza preliminare “bis”, ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di due donne della Romania, Elena Acujboaei (detta Lilly), 43 anni, e Ana Elis Acujboaei, 41 anni, e di Giovanni Corvaia, 42 anni, di Agrigento, coinvolti a vario titolo nell’inchiesta sul presunto giro di prostituzione all’interno del locale “Dolce Vita” (poi chiuso) nella zona industriale di Agrigento.

Per loro il processo inizierà il prossimo 27 gennaio, davanti ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Wilma Angela Mazzara.

Most Popular

Agrigento, associazioni turistiche contestano la spesa della tassa di soggiorno

Numerose associazioni turistiche, Tante Case Tante Idee, Abba, Assoturismo, Assohotel e Confesercenti, intervengono nel merito della spesa della tassa di soggiorno ad Agrigento. E...

Confasi Scuola dissente su recente decreto ministeriale. I dettagli

La Confasi Scuola esprime dissenso nei confronti del decreto del Ministero dell'Istruzione relativo alla formazione obbligatoria che riguarda i docenti su posto comune...

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la “Cerimonia delle Candele”

La Fidapa di Agrigento ha celebrato la 40esima Cerimonia delle Candele, che rappresenta il momento più importante e significativo dell’anno sociale, rinnovando...

Agrigento, il sindaco Miccichè, “ecco perchè non sono stati ancora attivati i Puc”

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, replica a quanto dichiarato dal vice presidente provinciale del Codacons di Agrigento, Giuseppe Di Rosa, sulla mancata attivazione...

Recent Comments